Cannes Lions, ecco i sei giurati italiani

2 maggio 2016

Sono Jack Blanga (Direct), Polina Zabrodskaya (Film), Emanuele Giraldi (Media), Stefania Mercuri (PR), Cinzia Cumini (Product Design) e Manuel Musilli (Promo & Activation)

Il Festival Internazionale della Creatività di Cannes, in programma dal 18 al 25 giugno, ha annunciato i nomi dei componenti delle giurie della prossima edizione. Sono 387 i membri provenienti da 40 Paesi, con una quota di donne pari al 40%: un incremento significativo rispetto al 31,5 % dello scorso anno e un numero record per il Festival. I giurati per l’Italia saranno sei.

Jack Blanga, Creative & Digital Director di TBWA\Italia, sarà membro della giuria Direct Lions presieduta da Mark Tutssel, Global Chief Creative Officer di Leo Burnett Worldwide e Global Creative Chairman di Publicis Communications. Polina Zabrodskaya, Associate Creative Director di Publicis Italy, sarà giurata nella categoria Film Lions, presieduta da Joe Alexander, Global Chief Creative Officer di The Martin Agency.

Nella giuria Media Lions, presieduta da Nick Waters, Chief Executive Officer di Dentsu Aegis Asia Pacific, a rappresentare l’Italia ci sarà Emanuele Giraldi, Head of Business Development di Omnicom Media Group Italy. Mentre Stefania Mercuri, Partner e General Manager di MY PR, sarà membro della giuria PR Lions, presieduta da John Clinton, Chair Canada e North American Head of Creative and Content di Edelman.

Cinzia Cumini, Founder & Designer di Garcia Cumini Associati, siederà nella giuria Product Design Lions, presieduta da Amina Horozic, Lead Industrial Designer di fuseproject Usa. Infine Manuel Musilli, Creative Director di Saatchi & Saatchi Italy, sarà giurato nella categoria Promo & Activation Lions, di cui è presidente Rob Reilly, Global Creative Chairman di McCann Worldgroup. Per l’elenco di tutti i giurati clicca qui.