In Darsena sbarca il Corsaro dei Navigli

29 aprile 2016

Il progetto nasce dalla partnership tra Neiade, Corsi Corsari e Consorzio Navigare l’Adda

di Fiorella Cipolletta

Sulla Darsena un motoscafo batte bandiera ‘Il Corsaro dei Navigli’. Da ieri, infatti, a Milano a solcare le acque della Darsena e dei Navigli c’è un water taxi simile a quelli in servizio sui canali veneziani, in legno e vetroresina, il Corsaro dei Navigli.

Il primo e unico taxi veneziano a navigare i Navigli, un servizio polifunzionale, capace di accogliere momenti di gruppo come momenti privati, realizzato da Neiade Immaginare Arte, Corsi Corsari in collaborazione con il Consorzio Navigare l’Adda. A battezzare Il Corsaro Dei Navigli il sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il candidato sindaco del centrosinistra, Giuseppe Sala.

“Il Corsaro dei Navigli rispecchia perfettamente l’idea che avevamo di questo luogo speciale di Milano quando abbiamo deciso di ridare vita alla Darsena: un luogo vivo, con tanti servizi e opportunità per  godere al meglio della storia e del presente della nostra città – ha sottolineato Pisapia -. Questo progetto rappresenta la collaborazione estremamente positiva tra pubblico e privato: un ulteriore elemento di servizio che offrirà la possibilità di far conoscere i Navigli”.

Il Corsaro dei Navigli rappresenta solo l’ultimo esempio di un complesso progetto di riqualificazione che ha visto rinascere la Darsena di Milano. Un ciclo di interventi che ha restituito alla città uno spazio moderno e funzionale, trasformandolo in un luogo di socialità per i milanesi e per i turisti.

Alberto Fezzi e Giuliano Pisapia

Alberto Fezzi e Giuliano Pisapia

“La Darsena è uno dei cuori pulsanti della nuova Milano – interviene Sala -. E’ il luogo dei milanesi, che se ne sono appropriati e costruiscono anche qui, giorno per giorno, la nuov a socialità. Oggi aggiungiamo un tassello importante, che ci fa sognare una Milano sempre più accessibile anche sull’acqua”.

Un prodotto che andrà ad aumentare l’offerta turistica, “ma anche quella dell’entertainment e del marketing”, ha precisato l’assessore Franco D’Alfonso. Il motoscafo Il Corsaro dei Navigli potrà essere noleggiato per un giro nei canali del Naviglio, per un matrimonio, una riunione di lavoro, un aperitivo, una cena, per feste esclusive o anche solo per raggiungere il ristorante stellato più vicino, come Al Pont de Ferr, che ha studiato un menù del Corsaro  ad hoc per gli ospiti.

Per prenotare la propria esperienza su Il Corsaro dei Navigli e visualizzare il  calendario di tutti gli appuntamenti e delle visite guidate sull’imbarcazione consultare il sito.

Il water taxi può essere prenotato per visite guidate alla scoperta dei segreti della città “ma può anche trasformarsi in una location per promuovere aziende – spiega a Today Pubblicità Italia Alberto Fezzi, direttore di Corsi Corsari -. Le opportunità che il motoscafo può offrire non hanno limiti. Il Corsaro dei Navigli si presta a shooting, meeting aziendali, o a incontri di lavoro riservati, e a mille altre vocazioni da inventare”.