Plasmon: una gara creativa per il lancio di un ‘nuovo’ biscotto

27 aprile 2016

Nel pitch, già in fase avanzata, sarebbe stato coinvolto un numero ristretto di agenzie impegnate nello sviluppo della nuova comunicazione 

di Andrea Crocioni


Movimenti sul fronte della comunicazione per Plasmon. Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia, la storica azienda specializzata in alimenti per l’infanzia, fondata nel 1902 a Milano da Cesare Scotti e oggi controllata dalla multinazionale The Kraft Heinz Company, avrebbe avviato in queste settimane una gara creativa.

Oggetto del pitch, che vedrebbe coinvolto un numero ristretto di agenzie, sarebbe il prodotto ‘cult’ di Plasmon, i suoi storici biscotti. L’azienda, in particolare, avrebbe messo le sigle pubblicitarie al lavoro sulla campagna di lancio di una nuova referenza che andrebbe ad ampliare l’attuale gamma.

Il pitch, infatti, non sarebbe focalizzato sul tradizionale biscotto per i più piccoli, ma su un’evoluzione dello stesso che avrebbe l’obiettivo di portare a un ampliamento del target, puntando sulla popolarità di un marchio che ha fatto crescere intere generazioni di italiani. Sempre secondo quanto risulta alla nostra testata, la gara creativa sarebbe giunta alle battute finali e l’esito dovrebbe essere ufficializzato a breve.