/ App

Nasce Shazam for Brands, la piattaforma per gli inserzionisti pubblicitari

21 aprile 2016

Shazam, una delle applicazioni più popolari al mondo per il collegamento tra artisti e fan, ha annunciato ieri il lancio di Shazam for Brands, piattaforma con cui punta a connettere il suo vasto pubblico ai brand di tutto il pianeta.

L’app conta centinaia di milioni di utenti e i dati raccolti su Shazam influenzano i passaggi in radio, le vendite di musica e lo streaming delle canzoni, aumentando sempre di più la credibilità dell’app nel mondo musicale. Gli utenti di Shazam sono appassionati, attivi, impegnati, e numerosi: presenti in più di 190 paesi, ‘shazammano’ a casa, nei bar, nei negozi e negli stadi, tutti luoghi dove le marche sono già presenti. Proprio grazie a Shazam, questi brand possono ora arricchire l’esperienza dei propri potenziali ed effettivi consumatori con dello storytelling targetizzato e data-driven.

“Stiamo lanciando Shazam for Brands, perché siamo convinti che Shazam sia posizionata in modo unico per diventare la piattaforma di riferimento per il collegamento tra il mondo Mobile e il mondo reale”, ha detto Greg Glenday, Chief Revenue Officer per Shazam.

“Abbiamo iniziato con il riconoscimento della musica, che ci ha permesso di essere i primi a occupare un posto essenziale negli smartphone in tutto il mondo. Il lancio di oggi (ieri, ndr) introduce nuovi strumenti tecnologici e di contenuto cosicché i marchi possano utilizzare i dati e l’engagement in un modo definito dalle stesse audience che cercano di toccare”.

All’inizio di questo mese, Coca–Cola ha lanciato la sua campagna ‘Share a Coke and a Song’, che utilizza le prime bottiglie shazammabili al mondo. Quando i consumatori scannerizzano i testi delle canzoni sulle bottiglie ‘arricchite’, possono registrare un video in playback e condividere le proprie creazioni sui social network con l’hashtag #ShareaCoke.

Shazam for Brands sarà anche il partner musicale ufficiale dei Cannes Lions 2016, l’evento di otto giorni sull’ispirazione creativa, la pubblicità, la celebrazione, l’educazione e il networking, con più di 15 000 partecipanti provenienti da circa 100 paesi. A Cannes, i team advertising e business development presenteranno come Shazam sia in grado di umanizzare l’esperienza di marca.

“Siamo entusiasti di avere Shazam a bordo come partner nel medesimo anno in cui lanciamo Lions Entertainment”, ha affermato Philip Thomas, ceo di Lions Festivals. “La loro iniziativa ‘Sound of Cannes’ promette di essere una vetrina importante per Shazam for Brands e non vediamo l’ora di presentarlo ai partecipanti dei Cannes Lions, provenienti da tutto il mondo della comunicazione creativa”.