Savencia F&D, Caprice des Dieux festeggia 60 anni e Camoscio d’Oro torna in tv

21 aprile 2016

di Cinzia Pizzo


Caprice des Dieux compie 60 anni e per l’occasione si veste a festa. Da febbraio, infatti, la confezione del formaggio francese è distribuita celebrando on pack il 60° compleanno con ‘Depuis 60 ans, à deux c’est mieux!’.

La strategia di comunicazione del brand prevede nel corso del 2016 attività di pr, sponsorizzazioni di eventi legati alla Francia, una collaborazione con il food & travel blog  ‘A Gipsy In the Kitchen’, e una speciale collection del packaging firmata da coppie di artisti internazionali che si concretizzerà a scaffale tra settembre/ottobre.

Altra novità del 2016 il lancio di Mini Caprice & Go, un formato snack in commercio da aprile, per andare incontro a un target più giovane e per rispondere alla nuova tendenza di destrutturazione dei pasti. Il lancio di Mini Caprice & Go sarà accompagnato da iniziative promozionali nei punti vendita.

Caprice des Dieux oggi è distribuito in 150 Paesi, con in testa Belgio, Svizzera, Italia, Canada, Spagna che seguono il mercato francese che da solo vale il 73% della vendite, con 10.000 tonnellate di produzione. Il formaggio d’oltralpe a pasta cremosa, che ha nella forma ovale della confezione uno dei suoi tratti distintivi, fu creato nel 1956 nel piccolo villaggio di Illoud nella Haute-Marne da Jean-Noel Bongrain che lo registrò come marchio e incominciò a commercializzarlo attraverso la propria azienda Bongrain SA.

MINI CAPRICE & GOA fine 2015 il cambio di denominazione di Bongrain in Savencia Fromage & Dairy, gruppo con diversi brand lattiero caseari in portfolio. Oltre a Caprice des Dieux, arrivato in Italia nel 1968 e icona del gusto francese a tavola, l’altra marca del gruppo che si è imposta tra i consumatori italiani è Camoscio d’Oro “che rappresenta il 60% del business in Italia – precisa Eugenio Stamerra, marketing director di Savencia Fromage & Dairy Italia -. Il restante 40% è coperto dagli altri brand in portfolio, tra i quali Caprice des Dieux raggiunge una quota del 5/6%. Per scelta strategica aziendale – continua il manager – è proprio su Camoscio d’Oro che si concentra la quasi totalità del budget comunicazione che Savencia Fromage & Dairy destina all’Italia. Il valore dell’investimento è di oltre un milione di euro per il 2016, articolato principalmente in spot tv e digital con post sponsorizzati su Facebook”.

Camoscio d’Oro tornerà on air dopo l’estate con la campagna ideata da Republic, agenzia creativa del brand in Italia dal 2014. Sul digital il marchio collabora con l’agenzia Bewe. Nel roster di partner di comunicazione, la principale novità riguarda il centro media che affianca Camoscio d’Oro come rende noto l’azienda: “Per allineamento internazionale ai partner di Savencia Fromage & Dairy, da inizio 2016 in Italia il media planning è gestito da una sigla di GroupM, Mediacom”. Precedentemente della pianificazione media era incaricata la struttura locale InMediaTo.