Widiba lancia il motore di ricerca per il banking e va on air con Dude

20 aprile 2016

di Cinzia Pizzo


Widiba, la banca digitale del Gruppo Montepaschi, lancia sul mercato un nuovo paradigma di relazione semplificato: un motore di ricerca per il banking. La novità è stata presentata ieri dal ceo di Widiba Andrea Cardamone e da Fabrizio Viola, ceo di Gruppo Montepaschi e presidente di Widiba, che ha reso noti i primi risultati della banca a 18 mesi della nascita:  “Widiba conta oggi su 150mila clienti, quasi 7 miliardi di masse gestite e circa 10 milioni di accessi annuali alla banca. L’obiettivo quest’anno è crescere di 30.000 clienti”.

ll nuovo motore di ricerca Widiba, a partire dalla home page del sito (www.widiba.it), fa sintesi creando un solo punto di contatto con il cliente che deve rispondere a un’unica semplice domanda: ‘Cosa vuoi fare?’. L’utente viene guidato naturalmente a rispondere alla domanda per cercare informazioni o eseguire una disposizione. Dietro la barra di ricerca è stato sviluppato un motore completo che indicizza tutte le operazioni fatte dal cliente, dai bonifici alle ricariche telefoniche: 1.100 funzioni per oltre 15 milioni di dati che Widiba è in grado di ricercare in meno di 300 millisecondi per offrire istantaneamente la risposta giusta.

“È un’opportunità per rendere confidente il cliente – ha dichiarato ieri in conferenza stampa Andrea Cardamone, ceo di Widiba -. Il risultato è stato raggiunto smontando i livelli di complessità della piattaforma e utilizzando i comportamenti noti al consumatore all’interno degli ambienti digitali. Prima fonte d’ispirazione del nuovo protocollo è stato Google, mentre l’informativa della banca che presenta 26 opzioni di scelta si è ispirata al mosaico Sky”.

Il nuovo motore di ricerca, realizzato con tecnologia open source, è un progetto tutto italiano, sviluppato da un team di 45 persone interno a Widiba che ha lavorato per 6 mesi sulla logica e sul software. Per comunicare il nuovo prodotto è stato pianificato ieri sui principali quotidiani nazionali, tra cui Corriere della Sera, Repubblica, Il Sole 24 Ore, un annuncio teaser della campagna stampa che sarà on air da oggi per le prossime settimane. Il piano media, curato internamente, affiancherà alla stampa un’importante presenza sul digitale, su cui è stato convogliato il 50% dell’investimento totale in comunicazione.

“La pianificazione stampa è in linea con una campagna pubblicitaria che lavora sulla brand equity e sul posizionamento della banca, ma data la natura di Widiba non potevamo prescindere dai canali web e social, con una pianificazione che sfrutta le piattaforme più avanzate” ha spiegato Emilio Martano, strategy & marketing manager Widiba.  A firmare la creatività della nuova campagna multicanale Dude. L’agenzia di Davide Baldi e Lorenzo Del Bianco è stata riconfermata a seguito di una gara che ha visto coinvolte diverse strutture.