Anteprima al Fuori Salone per la nuova Toyota C-HR

18 aprile 2016

Design, linee decise, tecnologia innovativa ed eccellenza tecnica. Tutto questo è il nuovo Toyota C-HR, il modello esclusivo grazie al quale il brand giapponese entra ufficialmente e in maniera dirompente, nel segmento dei crossover compatti. Toyota C-HR (acronimo di Coupé–High Rider) si è mostra per la prima volta in Italia al grande pubblico, dal 15 al 17 aprile 2016, in occasione del Fuorisalone (Spazio T’A, Via Tortona, 37) patria, da sempre, dell’innovazione, della creatività, dell’arte e del design. La vettura rappresenta un punto di svolta nel segmento dei crossover compatti, grazie a soluzioni stilistiche e tecnologiche assolutamente all’avanguardia.

Un flusso in continuo movimento è stato il fulcro dell’Urban Flow, lo spazio che ha ospitato l’anteprima nazionale al Fuorisalone e che accoglie, senza limitarla, un’esperienza sensoriale, artistica, musicale, crossmediale. Oltra ad ammirare il nuovo Toyota C-HR, è stato possibile liberare la propria creatività grazie a una installazione di generative art che permetteva di dar sfogo alla propria vena artistica, disegnando digitalmente su un megaschermo linee e figure ispirate al design sinuoso della vettura. All’interno dello spazio è stato creato un giardino urbano reattivo dove i giochi di luce incontravano il design, con un occhio sempre attento all’innovazione e all’ambiente. La presenza di Toyota C-HR al Fuorisalone è stata accompagnata, oltre che dall’installazione dedicata alla generative art, da una serie di appuntamenti serali dedicati alla musica di qualità. Grazie al live-streaming della web radio Casa Bertallot di Alessio Bertallot e a Live Set esclusivi organizzati ogni sera.