Zenith Italia: Luca Cavalli ceo, Daniela Schnellinger coo

18 aprile 2016

Luca Cavalli

Il Global President Vittorio Bonori: “Assicureranno la continuità dell’eccellenza e gestiranno il processo di trasformazione, di innovazione e investimento per dare servizi sempre più efficaci ai nostri clienti”

All’interno del processo di trasformazione del Gruppo Publicis, che ha portato alla nomina di Vittorio Bonori a Global President Zenith, vengono oggi comunicati i nuovi vertici della brand in Italia. A  ricoprire il ruolo di ceo è stato chiamato Luca Cavalli mentre Daniela Schnellinger assume il ruolo di coo. Entrambi sono stati per 4 anni managing director di Zenith.

“La decisione di nominare ai vertici di Zenith i due più rappresentativi manager interni della brand – dichiara Bonori – è stata immediata e convinta sia a livello italiano che internazionale. Rappresenta la conseguenza naturale del grandissimo lavoro svolto in questi anni, nei quali la nostra agenzia si è affermata come la realtà media a più alto tasso di crescita. Luca e Daniela assicureranno la continuità dell’eccellenza e della cultura di Zenith e allo stesso tempo sapranno gestire il grande processo di trasformazione, di innovazione e investimento per rispondere a un mercato che si rinnova a ritmi incalzanti e che richiede capacità di adattamento e propositività con l’obiettivo di dare servizi sempre più sofisticati e efficaci ai nostri clienti”.

“Dopo tanti anni passati in un’azienda straordinaria, questa nomina non può che riempirmi di orgoglio – commenta Cavalli -: la rotta non è difficile da tracciare: continuare il percorso di eccellenza e crescita che ci ha reso il brand più dinamico degli ultimi anni. Ora la sfida più grande sarà fare meglio. La nuova organizzazione e la nuova filosofia di gruppo sono state progettate esattamente per questo: in un mercato ogni giorno più complesso, portare quotidianamente maggior valore ai nostri clienti”.

Daniela Schnellinger

Daniela Schnellinger

“Sono felice di essere con Luca in questa grande sfida – aggiunge Schnellinger -: la nostra capacità di fare sentire il cliente sempre al centro, l’attitudine all’ascolto, lo spirito di squadra sono gli asset vincenti che ci hanno permesso e ci permetteranno di tradurre in risultati concreti il commitment verso i nostri clienti.  Costruiamo strategie innovative basate su dati, analisi, esperienza ed un lavoro costante di anticipazione del futuro, per una proposta sempre più forte ed efficace”

. Luca Cavalli è milanese, 44 anni, laureato in Gestione delle Imprese Internazionali alla Bocconi di Milano. Dopo esperienze in ambito finanziario in Italia e all’estero entra nel gruppo Publicis occupandosi di Ricerche e Strategia. Nel 2011 lancia Performics Italia, dal 2013 si occupa di Product & Business Development.

Daniela Schnellinger da oltre 20 anni professionista riconosciuta nella media industry matura una significativa esperienza seguendo alcuni tra i clienti più importanti del mercato. I passaggi più significativi del suo percorso professionale: 1995 – 1998 Wpp Group/Blumedia e 1998 – 2008 Carat Italia in qualità di Client Service Director. Dal 2008 in Zenith si occupa di Client Business Management.