Rai Pubblicità presenta l’offerta crossmediale per Uefa Euro 2016

18 aprile 2016

Sul fronte tv l’offerta tabellare è in grado di coprire l’intera manifestazione con i 4 classici break che incorniciano la partita e le 4 posizioni top all’inizio e alla fine dei 2 tempi di gioco, mentre in caso di supplementari e rigori sono previsti anche i break overtime e golden spot. Per gli investitori opportunità ad hoc anche su radio e digital

Tutto pronto per il fischio d’inizio di Uefa Euro 2016. Dal prossimo 10 giugno, in Francia, le più forti nazionali d’Europa si sfideranno sul campo per alzare al cielo il trofeo calcistico più ambito a livello europeo. Per tutti i tifosi Rai trasmetterà le migliori partite in diretta esclusiva free con una grande novità tecnologica: l’ingresso nell’era Ultra HD/4K. Per gli investitori, invece, un’offerta commerciale completa e declinata su tutte le piattaforme proposta da Rai Pubblicità.

Sarà la partita inaugurale di Uefa Euro 2016 tra Francia-Romania a rendere ufficiale l’impiego della tecnologia Ultra HD in Rai, anticipando tutti i competitor televisivi. Un valore aggiunto che evidenzia l’eccellenza hi-tech dell’editore e della concessionaria. Oltre al match d’esordio, verranno trasmesse altre 7 partite in Ultra HD: le 4 dei quarti, 2 delle semifinali e la finale per un totale di 8 incontri.

La copertura degli Europei di Calcio sui canali televisivi Rai sarà però ben più ampia. Rai1 trasmetterà le migliori 27 partite, garantendo ai telespettatori non solo il best match di ogni giorno per l’intera durata della manifestazione, ma anche tutti gli incontri della Nazionale, 16 dei gironi, 4 degli ottavi, 4 dei quarti entrambe le semifinali e la finale del 10 luglio che deciderà la squadra campione. Per non perdere neanche un’azione di gioco le partite verranno riproposte sempre da Rai1 dopo il Tg1 della notte e da RaiSport1 la mattina successiva. Immancabile lo spazio dedicato alla rubriche di approfondimento per seguire minuto per minuto l’evento calcistico dell’anno.

Nel primo pomeriggio di Rai2, nel preserale di Rai3 e nella seconda serata di Rai1 andranno in onda, infatti, tutte le anticipazioni sui prossimi match in programma, i commenti, le immagini e le interviste esclusive sulle partite appena giocate e le analisi statistiche dei singoli incontri.

Uefa Euro 2016 catalizzerà l’attenzione di milioni di spettatori grazie alla nuova formula a 24 squadre divise in 6 gruppi da 4 con l’accesso alla fase finale delle migliori 16 e alla presenza di grandissimi calciatori come Cristiano Ronaldo, Ibrahimovic, Buffon e Rooney. Considerando che l’edizione precedente ha avuto una copertura netta di oltre 49 milioni di persone, pari all’86% degli italiani, è inevitabile ipotizzare che anche questa edizione sarà un successo senza precedenti al quale, oltre agli ascolti della tv lineare, si somma la visione in streaming live che diventa un fenomeno sempre più di rilievo arrivando fino a punte di 2 milioni di ascolto aggiuntivo.

Il profilo del pubblico è altamente performante sui target uomini, 25-54 e laureati. La concessionaria guidata dall’amministratore delegato Fabrizio Piscopo, propone quindi ai propri investitori un’offerta commerciale crossmediale che permetterà loro una pianificazione adv declinata su tutte le piattaforme, tv, radio e digital. Sul fronte televisivo l’offerta tabellare è in grado di coprire l’intera manifestazione con i 4 classici break che incorniciano la partita e le 4 posizioni top all’inizio e alla fine dei 2 tempi di gioco, mentre in caso di supplementari e rigori sono previsti anche i break overtime e golden spot.

Gli inserzionisti possono così abbinarsi alle 27 partite nella posizione che meglio soddisfa le loro esigenze commerciali con un CPG in linea a quello dei Mondiali 2014. Rai seguirà la manifestazione anche in modalità multimediale attraverso la Radio e il Digital dato il grande successo dell’edizione 2012 che ha totalizzato 12 milioni di contatti netti su RaiRadio1 e 1,5 milioni di browser unici. Numeri che sommati a quelli di Rai1 hanno di fatto raggiunto l’intera popolazione italiana.

RaiRadio1 trasmetterà in diretta 39 partite con un’offerta commerciale che prevede 5 moduli ad hoc per l’ad tabellare, spot flash e adpoint. Per quanto riguarda il digital viene garantita un’ampia copertura dell’evento che, oltre al simulcast delle partite trasmesse da Rai1 prevede l’instant replay, highligts, catch up tv, video on demand e la fotogallery.