Vente-privee.com acquisisce Privalia ed eboutic.ch e si rafforza in Europa

15 aprile 2016

Vente-Privee ha acquisito Privalia e prosegue e amplia il suo sviluppo in Europa. Secondo alcuni organi di stampa spagnoli, l’operazione dovrebbe aggirarsi sui 500 milioni di euro. Questa aggregazione crea uno dei principali poli dell’e-commerce, con un giro d’affari che, prendendo in considerazione i ricavi di entrambi i gruppi, arriva a 2,5 miliardi di euro (superato, tra i big, da Zalando che sfiora i 3 miliardi di euro).

Creatore delle vendite-evento online e leader mondiale del settore, vente-privee.com è dal 2001 specialista nel destoccaggio di grandi marche con 30 milioni di soci in Europa. Privalia è stata fondata in Spagna nel 2006 dagli imprenditori Lucas Carne e José Manuel Villanueva, ed è presente in Italia dal 2008, Brasile (2009) e Messico (2010). Precursore delle vendite flash in Spagna, Privalia è diventata un player importante nei mercati europei in cui è presente.

“Siamo molto contenti di unirci al creatore del modello di business delle vendite-evento online. Questa alleanza ci permetterà di accelerare la nostra crescita e ampliare la nostra offerta di grandi marchi, creando così ulteriori benefici per i nostri soci”, commentano i co-fondatori di Privalia. Il gruppo vente-privee.com acquisisce anche una partecipazione di maggioranza nella società svizzera eboutic.ch, anch’essa profittevole e leader in Svizzera, co-fondata nel 2007 da Arthur Dauchez e Laure de Gennes, che rimangono azionisti di minoranza insieme al gruppo Maüs Frères.

“Questa nuova tappa di sviluppo rientra nella visione a lungo termine dell’azienda. Il mercato europeo è frammentato e allo stesso tempo sufficientemente maturo perché queste operazioni risultino efficaci e abbiano successo. Con queste unioni potremo offrire un’esperienza migliorata e adattata a ciascuno dei mercati. Queste alleanze sono una vera e propria avventura umana e combinano il savoir-faire e l’expertise di vente-privee.com con l’impulso dato da Privalia in due mercati per noi chiave, e di eboutic.ch in Svizzera. La nuova espansione conferma la ricerca attiva del nostro sviluppo europeo, avviato nel 2015 con l’acquisizione della maggioranza della società belga vente-exclusive”, spiega Jacques-Antoine Granjon, presidente, direttore generale e fondatore di venteprivee.com.