PubMatic lancia la soluzione wrapper tag che ‘semplifica’ la vita dei publisher

13 aprile 2016

PubMatic, la società di software specializzata in marketing automation per publisher, ha annunciato  il lancio della prima soluzione per wrapper di livello aziendale per i publisher che risolve le inefficienze attualmente presenti nella gestione e nella misurazione dei tag degli header.

Questa soluzione è disponibile per i publisher a titolo gratuito ed è corredata da un servizio completo di assistenza tecnica e analytics. La soluzione wrapper tag di PubMatic consente la gestione integrata di tutti i partner partecipanti al processo di header bidding e offre un quadro trasparente e in tempo reale dei parametri utili per la misurazione delle attività e del volume delle offerte, latenza e monetizzazione. PubMatic collabora con più di dodici publisher in Nord America e in Europa per questa nuova soluzione.

Rispetto ad altri wrapper proposti dai competitor, la soluzione PubMatic riduce i tempi di integrazione fino all’80%, aspetto di importanza critica per gli utenti con risorse tecniche limitate. I publisher possono gestire i tag dei loro header bidding in modo semplice ed efficace, eliminando le operazioni di integrazione più complicate, riducendo così la necessità di implementare ogni tag separatamente.

Gli Ad Operation Team possono riprendere il controllo del processo decisionale senza dover necessariamente affidarsi a specialisti per la realizzazione di integrazioni lunghe e difficili che richiedono una considerevole mole di lavoro manuale. L’interfaccia utente, molto intuitiva, garantisce un controllo maggiore delle demand sources per gli editori. Grazie ai controlli dettagliati disponibili, i publisher possono bloccare i partner con alti tempi di latenza e basse prestazioni e impedirgli di presentare offerte, massimizzando così i ricavi per ogni impression.

Inoltre, i publisher possono facilmente implementare le impostazioni personalizzate di latenza a livello di pagina in base alle aspettative dei consumatori.  Le piattaforma di analytics e reporting in real-time, inoltre, permette di avere una visione olistica dei partner di header bidding integrati, con un’analisi dettagliata delle metriche relative ai volumi, alla latenza e alla monetizzazione, fra cui i tassi di offerta, le win ratio, e i CPM medi, in una dashboard che consente agevolmente di effettuare test e ottimizzazion.

Grazie a questi dati, i publisher possono identificare i loro header tag più forti in base alle performance.