MCollective sceglie I am a bean per interpretare la Collective Attitude

12 aprile 2016

Collective Attitude è il concept ideato da I am a bean per la nuova campagna di MCollective, store di moda e design che riunisce in unico spazio un collettivo di designer e stilisti. Un concept che racconta al pubblico il negozio partendo dall’identità forte e innovativa dello ‘store-collettivo’, scegliendo ironia e provocazione, rafforzando il nome dello store e la sua collective-philosophy.

A interpretare il concept sono stati scelti influencer e volti noti della scena street e underground milanese, per dare vita a un progetto crossover e virale che parte con una campagna multisoggetto in affissione su tutto il territorio della città, si amplifica online con l’attività sui social e darà luogo a iniziative di comunicazione online e on the ground. La campagna in affissione, declinata in diversi soggetti, vede i vari gruppi di influencer interpretare azioni Collective.

Come il Co.Eating, dove cinque amici macchiati di pomodoro condividono un unico spaghetto che passa di bocca in bocca, oppure il Co.Shower, dove si condivide una doccia, per arrivare alla provocatoria Co.Erection dove i protagonisti mostrano in modo distaccato e disinvolto una banana che spunta dalla patta dei pantaloni.

L’approccio della campagna è volutamente ironico. Hanno lavorato al progetto per I am a bean: Davide Pallavicini, direttore creativo; Fabio Meini, art director; Tommaso Tronconi, art director; Simone Broglia, copywriter; Marco Cordera, producer. Per Mcollective: Anna Casiraghi, Nino Rindone.