Reale Mutua, in corso una gara media per la pianificazione digital

29 marzo 2016

Marco Mazzucco

di Valeria Zonca


‘Together More’ è il nuovo posizionamento che Reale Mutua ha lanciato dal 20 marzo con la nuova campagna adv, firmata da stv DDB e pianificata da InMediaTo, ‘Alzi la mano chi’, on air sulle principali reti tv (vedi notizia).

“Attualmente il 90% del nostro budget di comunicazione è destinato alla tv, ma l’investimento sul web è destinato a crescere: infatti a maggio è previsto un nuovo flight tv, ma contemporaneamente partirà una campagna sui mezzi digital – spiega a Today Pubblicità Italia Marco Mazzucco, responsabile distribuzione marketing e brand di gruppo di Reale Group -. Intendiamo effettuare un rilancio della nostra presenza online e quindi abbiamo indetto una gara media per la selezione di un partner a cui affidare un budget specifico per la pianificazione web adv, di circa 1 milione di euro, legato alla nascita di nuovi prodotti che saranno disponibili on line. Per la ricerca, abbiamo inizialmente valutato più strutture, in questo momento c’è una short list con due sigle. Il web è un elemento a supporto delle nostre agenzie e che ci contraddistingue dai competitor: una tecnologia incentrata sulle persone, perché chi compra online ha sempre un nostro agente a disposizione che offre consulenza, come sottolinea il 15” tv dedicato che, insieme al 30” istituzionale e all’altro 15” incentrato sul tema della mutualità che presenta i risultati ottenuti con l’iniziativa ‘Young Vips’, con 42mila checkup gratuiti praticati ai figli dei nostri soci, completa il racconto dei valori del gruppo, presente in Italia e in Spagna”.

 Nel 2012 Reale Mutua approda sui social con l’iniziativa a tema protezione/prevenzione ‘Realmente protetti’ che si sviluppa con una pagina Facebook, un canale YouTube, un account Twitter e un sito web. L’anno successivo Reale Mutua approda sui social come compagnia assicurativa con una pagina Facebook, un account Twitter e una pagina aziendale Linkedin. Nel 2016 Reale Mutua sbarca su Instagram con la campagna ‘Alzi la mano chi’ e contenuti specifici per il canale.

“Reale Mutua conta su Facebook oltre 70.000 fan: 14.000 della compagnia, 50.000 del progetto ‘Realmente protetti’, a cui si sommano quelli di tutte le agenzie presenti sul social network, coordinate e promosse dalla compagnia in linea con la sua visione agente-centrica – dichiara Marco Mazzucco, responsabile distribuzione marketing e brand di gruppo di Reale Group -. Nel mese di marzo 2016, da un’analisi di Blogmeter/NinjaMarketing dedicata al settore insurance, Reale Mutua è emersa, insieme a Generali Italia, come protagonista assoluta su Facebook. Lo scorso gennaio era, inoltre, in vetta alla classifica dei Top Brand con la campagna web ‘Realmente Protetti’.

Reale-Mutua_Istituzionale_Atleti_275x402Su Facebook il piano editoriale giornaliero si  sviluppa con 10 rubriche che portano numerose interazioni e creano engagement. Ogni singolo post pubblicato raggiunge in media tra le 9.500 e le 10.000 persone, mentre la copertura della pagina nella sua totalità raggiunge tra le 5.500 e le 16.500 persone. La pagina ha un tempo medio di risposta alle richieste di informazioni/assistenza di 10 minuti. Su Twitter la società, che conta 892 follower, lancia live tweeting di diversi eventi, su Linkedin con 15.073 follower siamo la quarta compagnia italiana e sul canale YouTube ci sono state 30.768 visualizzazioni del video della nuova campagna”.

Sul sito realemutua.it negli ultimi 30 giorni ci sono stati 122.478 accessi, di cui il 9,6% da mobile e il 6,1% da tablet, 92.938 visitatori unici, di cui il 67% nuovi, 319.307 pagine visitate con una durata media di 2 minuti e 33 secondi. Buoni i numeri anche per Realmente Protetti che registra quasi 50mila fan con un piano editoriale giornaliero che si sviluppa con 3 rubriche editoriali. Ogni singolo post pubblicato raggiunge in media tra le 1.300 e le 55.700 persone, mentre la copertura della pagina nella sua totalità raggiunge tra le 1.300 e le 31.800 persone.

Su YouTube ci sono 110 video pubblicati e 993.000 visualizzazioni, mentre su Twitter i fan sono 8.649. Inoltre, in sintonia con il nuovo posizionamento ‘Together More’ ha preso il via il concorso ‘Welfare Together’ di Reale Mutua: in palio 10.000 euro a fondo perduto e servizi di incubazione del valore di 20.000 euro, destinati a imprenditori sociali con progetti di impresa finalizzati al contrasto della non autosufficienza.

“Il progetto – evidenzia Mazzucco – nasce dalla volontà della compagnia di favorire e sviluppare la ‘condivisione’ e la ‘compartecipazione’ al servizio dello sviluppo e l’accrescimento del benessere non solo dei nostri soci, ma di tutta la società. Un obiettivo ambizioso e quanto mai attuale nell’era della sharing society e da sempre congiunto ai principi propri della mutualità, nel dna non solo di Reale Mutua ma di tutto il gruppo”.