Fox, SIM e Sky a caccia di giovani talenti da valorizzare per il Premio Marketing Fox

25 marzo 2016

Alessandro Militi

Fox Networks Group Italy e SIM (Società Italiana Marketing) presentano il Premio Marketing Fox, la XXVIII edizione del Premio Marketing per l’Università, la più importante competizione tra studenti universitari in Italia. La sfida lanciata da questa edizione del Premio Marketing Fox è l’ideazione e il lancio di un nuovo Tv Brand Fox.

Partendo dai presupposti ‘Content is king, Brands are castles’, Fox metterà alla prova gli studenti che “dovranno confrontarsi con l’ideazione e il lancio, su due o più piattaforme, di un nuovo brand televisivo, con un’offerta di contenuti diversificata e attrattiva, non solo per i pubblici attuali ma anche per nuovi target – spiega a Today Pubblicità Italia Alessandro Militi, Vice President Marketing and Sales di Fox Networks Group Italy -. Sarà un’occasione per trasferire la teoria manageriale in pratica, confrontarsi con le sfide del mercato e dimostrare capacità di lavoro in team.  Per il momento l’obiettivo è quello di metterli alla prova, ma chissà che un giorno uno di questi progetti non possa trovare anche una realizzazione pratica, sarebbe una scommessa davvero vinta”.

Vestendo i panni del team di Marketing di Fox Italia, ogni squadra dovrà redigere un piano di marketing per supportare il lancio di un nuovo Tv Brand Fox.

La XXVIII edizione del Premio Marketing per l’Università, la competizione tra studenti universitari in Italia, patrocinata da Fox Networks Group Italy e SIM (Società Italiana Marketing), metterà per la prima volta alla prova gli studenti italiani di 29 università pubbliche e private italiane su un caso di studio legato al mondo televisivo. Alla sfida possono partecipare  come singoli individui o in squadre composte al massimo da 3 persone.

Le domande di iscrizione potranno essere inviate fino a fine maggio 2016 (www.premiomarketing.com). I vincitori avranno l’opportunità di effettuare uno stage retribuito presso gli uffici di Fox, con la possibilità di svolgere un breve periodo all’estero. Grazie alla collaborazione con Sky, è stato introdotto il Premio Marketing Innovation: la squadra il cui progetto sarà stato giudicato il più innovativo tra tutti quelli presentati, si aggiudicherà l’opportunità di effettuare uno stage presso Sky.

Faranno parte della giuria che valuterà i progetti, Carlo Alberto Pratesi, Presidente del Premio Marketing e docente dell’Università Roma Tre, Gennaro Iasevoli, Università LUMSA di Roma, Enrico Bonetti, Seconda Università di Napoli, Alessandro Militi, Fox Networks Group Italy, Pietro Maranzana, Chief Commercial Officer di Sky.

“Sono sicuro che i ragazzi affronteranno il progetto con entusiasmo e che sapranno stupirci con proposte innovative, specchio dei cambiamenti del mercato. Le squadre dovranno presentare un piano di marketing comprensivo di analisi di mercato, palinsesto (contenuti e generi televisivi e loro distribuzione durante la giornata), piano di lancio e logo, budget di progetto. Il consiglio che mi sento di dare ai ragazzi è quello di non aver paura di osare. E’ questo il momento per mettersi in gioco, per mettere in pratica ciò che si è studiato sui libri e per dare libero spazio alla creatività. Iniziative come il Premio Marketing rappresentano un punto di incontro fondamentale tra il mondo universitario e quello delle aziende. Un’occasione per le aziende per restituire in formazione quello che il mercato gli dà e per gli studenti per cogliere opportunità formative e professionali”.