La collection Pampers diventa multicanale e digitale con Cemit

22 marzo 2016

Fater rinnova la ventennale partnership con Cemit, azienda del Gruppo Mondadori, per la collection ‘Regali dei desideri 2.0’ Pampers. Un nuovo programma di fidelity, totalmente digitale e con una forte componente di gamification, che grazie all’integrazione delle competenze di digital engagement di Kiver, si affianca alla tradizionale collection cartacea.

Cemit, che da oltre 20 anni si occupa di molte delle attività promozionali e di fidelizzazione di Pampers, ha sviluppato, integrando il know-how in digital engagement di Kiver (oggi parte di Cemit), un sistema multicanale che prevede la possibilità di affiancare la tradizionale raccolta punti cartacea ai canali digitali web, app e mobile (sms).

Cemit si è occupata con Fater del design, della creatività e dell’implementazione tecnologica della piattaforma di social loyalty mobile e web. Iniziativa estremamente innovativa resa possibile dalla codifica univoca di ogni singola confezione di prodotto coinvolta nell’iniziativa da parte di Fater, e dallo sviluppo di una piattaforma in grado di dialogare con i sistemi dell’azienda cliente, da parte di Cemit.

Regali dei desideri 2.0 è la prima collection multicanale di Pampers che introduce nel progetto di fidelizzazione che permette di guadagnare punti aggiuntivi con le ‘Baby Mission’: rispondendo a sondaggi online, invitando amici a partecipare alla raccolta, condividendo sui social un contenuto, partecipando ai giochi o diventando Ambasciatrice Pampers, è possibile ricevere ulteriori punti omaggio.

Inoltre, attraverso il sito pampers.it, via sms e con la Pampers App, gli acquirenti possono partecipare all’iniziativa in modo semplice e particolarmente premiante: infatti, utilizzando questi canali, si ricevono subito 2 punti in omaggio. In seguito, una volta acquistati i prodotti, si procede con la registrazione dei codici Pampers (Pannolini, Salviette e Teli) e la collezione dei ‘punti digitali’.