Saipem ‘lavori in corso’ per la comunicazione

22 marzo 2016

di Andrea Crocioni


Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia, Saipem, uno dei leader mondiali nei servizi di perforazione, ingegneria, approvvigionamento, costruzione e installazione di condotte e grandi impianti nel settore oil&gas a mare e a terra, avrebbe avviato nelle scorse settimane una gara per individuare un partner di comunicazione nel nostro Paese.

Il pitch riguarderebbe in particolare le attività di below the line e la produzione, anche se non sarebbero escluse attività atl e adattamenti di campagne. La valutazione delle agenzie, almeno in questa fase, non verterebbe sulle proposte creative, ma si baserebbe prettamente sulle offerte economiche e sulla capacità organizzativa delle strutture coinvolte in termini di team di lavoro messo a disposizione dell’azienda e di supporto produttivo. Le proposte da parte delle sigle creative invitate sarebbero già state presentate e ora sarebbero in fase di valutazione.

Saipem, che opera in oltre 60 Paesi, è quotata presso la Borsa di Milano. Ricordiamo che lo scorso autunno la società ha aperto un nuovo corso ‘salutando’ la controllante Eni che, pur restando socio di maggioranza con una quota di poco superiore al 30%,  ha ceduto il 12,5% del capitale al Fondo Strategico Cdp. Un distacco che, dopo 58 anni, è sancito visivamente da un nuovo logo: addio al nome Eni e al Cane a Sei zampe, al loro posto una grande ‘S’ bianca e arancio su uno sfondo blu petrolio.