UBS si affida a Teads per una campagna di branding internazionale

17 marzo 2016

Bertrand Quesada

UBS, società internazionale di servizi finanziari, ha scelto Teads – società globale che opera nel mercato della pubblicità video native e primo ideatore di una piattaforma innovativa per la monetizzazione dei premium publisher online – per la distribuzione di una sua campagna su scala mondiale. La campagna vuole porre delle domande per valorizzare il punto di vista del cliente recitando così: ‘Rispetto ai principali quesiti che la vita vi pone, non siete soli. Insieme possiamo trovare una risposta’.

A riguardo, è stato creato un microsito ad hoc, per portare l’utente a interagire con domande e per stimolare riflessioni. Teads sta distribuendo il contenuto video negli Stati Uniti, in Europa e in Asia, attraverso un vastissimo network di publisher premium del settore lusso e business. Per soddisfare gli alti obiettivi di reach cross-channel, attraverso tutti i dispositivi (smartphone, tablet, desktop), è stato scelto il formato video inRead erogato nel contesto di un inventory premium meglio rappresentato da oltre 500 publisher di categoria top-tier, in tutto il mondo.

Grazie a questo formato, tutti gli annunci della campagna di UBS hanno la garanzia di mantenere una viewability costante del 100%. Un dato su tutti, che meglio esplicita uno dei KPI prioritari della campagna distributiva che parallelamente viene monitorata e analizzata da Moat. L’inRead, infatti, è un formato video nativo che si posiziona tra due paragrafi di un articolo e viene mostrato all’utente quando scrolla in basso la pagina, durante la lettura di un contenuto editoriale.

Winfried Daun, Group Head Advertising, Brand Strategy e Media di UBS ha dichiarato: “La nostra audience conosce molto bene il digital, per questo abbiamo scelto un partner in grado di generare una reach davvero elevata in ambienti internazionali. Teads, infatti, ha un network eccellente di publisher e può garantire che le nostre creatività siano sempre visibili al 100%”.

Bertrand Quesada, ceo di Teads ha aggiunto in una nota: “UBS è uno dei nomi più rispettati nel settore dei servizi finanziari. Siamo orgogliosi di essere parte di una campagna di branding così importante. Il nostro network premium di publisher ci da la possibilità di fornire un accesso più unico che raro in tutto il globo e, guardando al futuro, posso assicurare che saremo in grado di supportare UBS nel raggiungimento dei propri clienti attraverso i vari device, con una campagna ricca di contenuti avvincenti”.