‘Video loves the radio star’: Mediamond presenta la nuova offerta radiofonica

28 gennaio 2016

di Claudia Cassino


Otto radio in portafoglio, a cui si aggiungono i canali televisivi free e pay, i periodici e il web: in totale una ‘potenza di fuoco’ in grado di raggiungere una reach settimanale di 50 milioni di contatti, equivalente a circa il 90% della popolazione italiana.

Sono questi i numeri complessivi della galassia Publitalia-Mediamond che, nella serata di martedì 26 gennaio al MiCo Milano Congressi, ha presentato la nuova offerta radiofonica a circa mille invitati (centri media, aziende, professionisti dell’advertising e della radio) durante l’evento ‘Video loves the radio star’.

Dopo l’introduzione di Giuliano Adreani, presidente di Publitalia e Mediamond, si sono susseguiti gli interventi di Stefano Sala, amministratore delegato di Publitalia, Paolo Salvaderi, amministratore delegato di Monradio e direttore generale di Mediamond Radio, e Davide Mondo, amministratore delegato di Mediamond.

A loro il compito di spiegare il posizionamento delle radio gestite, ognuna con la sua diversa ‘anima’: le sei emittenti nazionali R101, Radio Italia, Kiss Kiss, Radio Montecarlo, Radio 105, Virgin e le due radio territoriali Subasio e Radio Norba, leader per ascolti al centro e al sud Italia.

Grazie al recente ingresso di Shazam nel network Mediamond (vedi notizia) saranno possibili, inoltre, operazioni cross-mediali con la app che permette di conoscere titolo, autore e informazioni di un determinato brano musicale. Questa sera l’evento sarà replicato a Roma.

Intanto, sembrerebbe certo il passaggio di Carlo Momigliano – ex chief marketing officer del Gruppo Finelco – al Gruppo Norba come nuovo responsabile marketing dal 1° marzo 2016.