Friuli Venezia Giulia, una gara ‘senza fine’

25 gennaio 2016

di Andrea Crocioni


Che fine ha fatto la gara per la comunicazione del Friuli Venezia Giulia? In occasione dell’uscita del bando, lo scorso mese di giugno, agli operatori del settore pubblicitario di tutta Italia il pitch indetto  dall’Agenzia Regionale per lo sviluppo del Turismo Friuli Venezia Giulia (Turismo FVG) sarà sembrata una ghiotta opportunità.

Oggi forse qualcuno, legittimamente, avrà cambiato idea. Ricordiamo che le agenzie erano state chiamate a sviluppare il servizio di progettazione e realizzazione di una campagna di comunicazione della Regione come sistema territoriale ad alta attrattività turistica. A base d’asta il valore dell’incarico è di 19 milioni 200 mila euro per 24 mesi dalla data dell’assegnazione.

L’incognita resta la tempistica con cui avverrà l’assegnazione. Tenendo conto che il termine per la presentazione delle candidature era fissato al 23 luglio 2015, non sono bastati sei mesi per arrivare a un esito. Sollecitato dalla nostra redazione, l’ufficio stampa di Turismo FVG si è limitato a rispondere che “il processo di selezione del vincitore del bando è in corso, non è stata definita al momento la data di conclusione”.

Non vengono però chiariti i motivi di tale dilatazione dei tempi. Lo scorso 6 agosto il Messaggero Veneto aveva dedicato un articolo alla gara. Secondo quanto riportato dal quotidiano regionale, al processo di selezione avevano aderito sette gruppi: in solitaria o come Rti (sei su sette). Si tratta di una sfida per big, visto che il bando richiedeva ai candidati di “aver realizzato negli ultimi tre esercizi finanziari chiusi ed approvati un fatturato globale non inferiore a euro 20.000.000,00 IVA esclusa”.

Giochi ancora aperti, o gara ‘arenata’? Sempre ad agosto i vertici di Turismo FVG dichiaravano al Messaggero Veneto che la tempistica di aggiudicazione del bando che l’ente si era riproposta era fissata alla fine di settembre. Siamo a gennaio: speriamo, per tutte le agenzie che hanno investito tempo e risorse in questa sfida, che la gara non resti per troppo tempo ancora congelata.