Angelo Aleksic porta in edicola Mio. Direttore Franco Bonera

13 gennaio 2016

Come anticipato da Today Pubblicità Italia (vedi notizia), per l’editore Angelo Aleksic (European Network) il 2016 inizia con alcune importanti novità, a partire dalla costituzione della nuova società Angelo Aleksic Editore, che lancia il nuovo settimanale familiare Mio. La rivista (formato 210×285 mm, foliazione 164 pagine) sarà diretta da Franco Bonera (nel suo curriculum le direzioni di Novella 2000 e Visto). Il primo numero di Mio arriverà in edicola giovedì 14 gennaio con una maxi-tiratura di lancio di 400.000 copie e un cut-price a 0,50 euro.

“Il settimanale Mio sarà un familiare di serie A, con l’obiettivo di ben posizionarsi tra le altre riviste in edicola – sottolinea l’editore Angelo Aleksic -. Abbiamo lavorato molto per creare un prodotto bello, ricco, fresco e nuovo. Siamo convinti che ci sia spazio per un nuovo familiare, che possa ben posizionarsi anche grazie ad alcune testate concorrenti un po’ ‘stanche’ e ad altre che invece hanno recentemente concluso la loro attività. La risposta comunque arriverà dal mercato”.

“La vera novità di Mio è che vogliamo tornare all’antico, a quel modo di fare un familiare per tutta la famiglia che nel tempo si è un po’ annacquato tra testate chi si occupano soprattutto di gossip e altre che inseguono i news magazine – spiega il direttore Franco Bonera -. Inoltre, in un mondo dove le notizie finiscono subito sul web, vengono immediatamente condivise nei social e diventano di tutti, vorremmo che ogni lettore sentisse Mio come la ‘mia rivista’, che pubblica notizie che non si trovano altrove e le propone in modo diverso”.

Il lancio di Mio prevede un cut-price a 0,50 per i primi 2 numeri e una tiratura di 400mila copie per i primi 4 numeri. A sostegno del lancio l’editore ha pianificato una campagna di spot tv su Rai e Mediaset a copertura totale, in radio su RTL 102.5, affissioni a Milano e Torino e locandine nelle edicole.

La creatività dello spot è interna, produzione di MediaStar Corporate. In vista di questo nuovo lancio, la distribuzione delle riviste della European Network Editore e della Angelo Aleksic Editore è passata alla PressDi, mentre la raccolta pubblicitaria alla nuova concessionaria ABU (Advertising Business Unit) guidata da Andrea Pelti. Le attività di ufficio stampa sono invece curate da Luciano Castro con la sua società Mediarkè.