Repubblica compie 40 anni. Domani in omaggio il primo numero del quotidiano

13 gennaio 2016

Esattamente quarant’anni fa, il 14 gennaio 1976, nasceva la Repubblica. Per celebrare l’importante traguardo, il quotidiano del Gruppo Espresso sarà in edicola domani con allegato in omaggio lo storico primo numero.

Per festeggiare la ricorrenza, inoltre, l’Auditorium di Roma ospiterà, dalle 20 alle 24, una grande festa a cui parteciperanno tra gli altri Francesco De Gregori, Renzo Arbore, Alex Britti, Antonello Venditti, Roberto Saviano e Paola Cortellesi.

La prima parte della serata vedrà sul palco il fondatore Eugenio Scalfari, il presidente del Gruppo Espresso Carlo De Benedetti, il direttore Ezio Mauro che per vent’anni ha guidato la redazione e il nuovo direttore Mario Calabresi. Numerose, infine, le iniziative legate ai festeggiamenti.

Il giornale ha chiesto ai lettori che ancora posseggono lo storico primo numero di inviare i loro selfie, accompagnati da un ricordo o da un augurio, all’indirizzo fotolettori@repubblica.it, oppure di condividere le immagini sulle pagine Facebook, Twitter o Instagram con l’hashtag #Rep40. (C.C.)