Ai Cannes Lions arriva Print & Publishing; il Digital Craft diventa autonomo

12 gennaio 2016

Cambiano le categorie Product Design e Design Lions, Titanium & Integrated Lions diventano 2 premi distinti. Gli Entertainment al posto dei Branded Content, nasce Entertainment Lions for Music

L’organizzazione del Cannes Lions International Festival of Creativity ha annunciato le modifiche relative ai premi dell’edizione 2016: la categoria Press Lions diventa Print& Publishing Lions e Digital Craft si separa da Cyber and Mobile Lions per diventare una categoria a sé stante.

“Press Lions è stato creato nel 1992. Rinominandolo Print & Publishing Lions, riconosciamo altre forme di utilizzo della stampa nell’era digitale e interattiva”, commenta Simon Cook, Director of Awards Lions Festival.

Riguardo alla creazione dei Digital Craft, il chairman dei Lions Festival Terry Savage dichiara: “Le giurie Cyber e Mobile Lions ci hanno segnalato la necessità di una valutazione più specializzata e quindi ci sarà una  giuria dedicata”.

I Digital Craft Lions premieranno le capacità creative e digitali di realizzazione che stanno dietro al contenuto tra cui la qualità della progettazione, l’esecuzione tecnica e l’esperienza complessiva su tutte le piattaforme digitali e i dispositivi. Revisione anche per i Product Design Lions con l’introduzione della categoria  Service & Interactive Design for Products.

I Titanium & Integrated Lions saranno separati, con la designazione di due premi, mentre i Design Lions  saranno arricchiti da nuove categorie incentrate sull’Experience Design con una apertura ai social.

L’Outdoor Lions cresce per includere una sezione sul Digital Outdoor. Entertainment Lions sostituirà Branded Content & Entertainment Lions, mentre gli Entertainment Lions for Music vengono lanciati per valorizzare il ruolo significativo della musica all’interno del settore intrattenimento. Le iscrizioni per i Cannes Lions 2016 si aprono il 21 gennaio (www.canneslions.com).