Subito diventa un ‘loved brand’ con Publicis Italia

25 novembre 2015

Bruno Bertelli

Subito, azienda di compravendita online con oltre 8 milioni di utenti unici mensili (fonte: media Audiweb Total Digital Audience 2014), si affida a Publicis Italia per sviluppare le proprie campagne creative da gennaio 2016 per i prossimi due anni.

Come spiega la nota ufficiale diffusa ieri dal brand, Subito, a seguito del rinnovato cambio d’immagine, aveva convocato a settembre nella propria sede di Milano quattro agenzie (GreyUnited, storico partner di Subito, Publicis Italia, Armando Testa e M&C Saatchi) per trasmettere loro il brief di gara e la nuova esigenza di posizionamento del brand. La scelta di Subito è ricaduta sull’agenzia pubblicitaria guidata da Bruno Bertelli in quanto è stata in grado di meglio interpretare il passaggio a loved brand vicino alle persone e alle loro abitudini di consumo.

“Abbiamo scelto Publicis Italia per il pensiero strategico della loro proposta, l’approccio strutturato e il contenuto creativo. In linea con il nostro impegno nel guidare l’innovazione e nell’essere sempre al passo con i nuovi trend tecnologici, abbiamo voluto puntare su un’agenzia dalla forte digital attitude che nei prossimi due anni possa trasformare Subito in un loved brand – spiega Melany Libraro, general manager di Subito -. Un ringraziamento particolare va a GreyUnited per i cinque anni di lavoro assieme durante i quali ci hanno aiutato a diventare leader di mercato”.

“Siamo molto orgogliosi della nascita di questa nuova collaborazione – spiega Bruno Bertelli, ceo ed ecd di Publicis Italia -. Subito è un’azienda innovativa, lungimirante e molto stimolante che ora possiamo vantare di avere tra i nostri clienti. Ci aspetta un grande lavoro, ma lo affronteremo con la passione e la professionalità che ci contraddistingue e che ci ha anche permesso di prevalere in una gara con forti competitor”. Il primo output è previsto per gennaio con il lancio della nuova campagna advertising.