Salepepe.it, a IAB Forum per raccontare la ricetta di un successo

25 novembre 2015

Una case history a dir poco ‘gustosa’ quella che la web agency svizzera Pro Web Consulting e il brand di Mondadori presenteranno al prossimo IAB Forum 2015. ‘La sfida in cucina vinta da Salepepe.it. SEO, l’ingrediente segreto per una ricetta perfetta’: questo il titolo del workshop dedicato, che si terrà il 2 dicembre, dalle ore 15.00. Salepepe.it, il primo portale food di Mondadori, forte dei contenuti autorevoli del magazine Sale&Pepe, ha visto dall’aprile 2014 a oggi il numero delle proprie visite passare da zero a 2,4 milioni al mese (fonte: Google Analytics, Settembre 2015), pari a circa 1,4 milioni di utenti unici mensili (fonte: Audiweb View – Total Digital Audience settembre 2015) e oltre 17.400 keyword posizionate tra i risultati dei motori di ricerca (fonte: Sistrix, ottobre 2015).

Come si è arrivati a questo risultato in un settore, come quello del food, in continua espansione e dove la concorrenza è ampia e best online casino consolidata? Con uno sforzo congiunto, che ha visto il team di Salepepe.it e Pro Web Consulting lavorare come veri partner più che in una classica dinamica cliente-fornitore. Lo studio preliminare e la sinergia raggiunta hanno consentito di predisporre ogni elemento in maniera perfetta: le varie aree, dal business al marketing, dall’IT allo sviluppo di prodotto, dalla SEO alla UX, hanno lavorato fianco a fianco fin dai primissimi passi del progetto.

Se l’impasto principale è senza dubbio costituito dai contenuti di altissima qualità, l’ingrediente segreto è la SEO, l’ottimizzazione per i motori di ricerca, che ha permesso ai risultati di ‘lievitare’ alla perfezione. L’attenzione all’architettura dell’informazione, la mappatura delle parole chiave, l’uso puntuale dei tag e dei rich snippet sono tra gli elementi tecnici principali, legati a doppio filo con le scelte editoriali: c’è una grande componente di innovazione nel definire piani di contenuto data-driven, seguendo sia la stagionalità sia i trend dell’utenza.