FCB Milan Healthcare vince la gara di Airc per comunicare i regali natalizi

19 novembre 2015

‘I soliti regali’ è la campagna che la divisione Healthcare di FCB Milan ha ideato e realizzato quest’anno per la storica iniziativa di raccolta fondi che l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro propone ogni Natale. Airc offre un pacchetto completo che supporta le aziende nella gestione dei regali di Natale (www.airc.it/regalidinatale): i doni sono fortemente simbolici e  rappresentano la scelta di essere al fianco della ricerca con un segno tangibile. Il valore del ‘solito regalo’ è rappresentato infatti dalle storie di coraggio di chi si è unito ad Airc per combattere i tumori, in particolare quelli in ambito pediatrico.

“L’idea creativa, che ha vinto la gara, parte dall’insight che la scelta del regalo di Natale aziendale è spesso un’attività che si può tradurre in regali scontati e banali – dichiara il creative director Nicola Rovetta -. Ed è proprio su questo basso coinvolgimento emotivo che lavora l’idea di cambiamento di comportamento, il ‘behaviour change’ che abbiamo immaginato. Quest’anno i ‘soliti regali’ hanno infatti un valore diverso; aiutando Airc si può contribuire a dare un valore unico al regalo consueto”.

La campagna sarà all’80% on line con azioni DM e stampa su alcuni magazine. Negli anni, più di 20mila aziende hanno contribuito a far crescere questa iniziativa partecipando così alla raccolta di oltre 20 milioni di euro a favore della ricerca. Hanno lavorato alla comunicazione: Fabio Teodori, executive creative director, Marina Masperi, art director, Emanuele Aquilio, junior copywriter, Filippo Manfredi e Gregorio Manetti, junior art director, Greta Carrara, junior copywriter.