Leo Burnett si aggiudica la gara McDonald’s Italia

9 novembre 2015

Giorgio Brenna

Si conclude uno dei pitch più importanti e impegnativi dell’anno. McDonald’s, dopo 10 anni, cambia agenzia e sceglie Leo Burnett che ha avuto la meglio sulle altre sigle coinvolte nella gara: Tbwa, Tribal DDB e Young&Rubicam (che ha partecipato solo per la parte digital).

L’agenzia guidata da Giorgio Brenna, con la direzione creativa esecutiva di Francesco Bozza e Alessandro Antonini, sarà in Italia il partner creativo del brand, essendosi aggiudicata l’incarico per sviluppare le campagne ATL, tutte le attività di comunicazione all’interno dei ristoranti, il digital e il social.

“Un vero en plein, un grande successo e una nuova sfida che va ad aggiungersi alle recenti acquisizioni di Beck’s e Original Marines”, commenta Brenna, chairman e ceo di Leo Burnett Group Italia e Continental Western Europe.