Facebook: nel terzo trimestre è boom di utenti e di ricavi (+41%)

6 novembre 2015

Mark Zuckerberg

Facebook ha registrato nel terzo trimestre una crescita dei ricavi pari a 4,5 miliardi di dollari segnando un +41% rispetto ai 3,2 miliardi registrati al 30 settembre 2014. La società fondata da Mark Zuckerberg ha beneficiato soprattutto dall’aumento della raccolta pubblicitaria spinta dal crescente interesse degli inserzionisti per le nuove funzioni dei social network Facebook e Instagram, a partire dai video.

“Abbiamo più di 2,5 milioni di advertiser attivi – ha dichiarato Mark Zuckerberg  – e più di 45 milioni di piccole e medie imprese che usano attivamente Facebook per il loro business”.

I ricavi adv, infatti, sono cresciuti del 45% a 4,3 miliardi di dollari. La pubblicità da dispositivi mobili rappresenta circa il 78% del totale del fatturato pubblicitario complessivo (contro il 66% registrato nel penultimo trimestre del 2014).

A trainare questi dati sono gli internauti: a settembre sono 1,55 miliardi di persone (14% vs l’anno prima) che almeno una volta al mese si collegano al proprio account su Fb, di cui 1,4 accedono anche o esclusivamente da mobile. Gli utenti giornalieri attivi da mobile sono l’88,8% del totale degli utenti giornalieri e il 47% degli utenti attivi nel mese si collega esclusivamente da device mobile.

Nonostante gli ottimi risultati secondo una ricerca di GlobalWebIndex, diffusa dal Wall Street Journal, calano i contenuti condivisi dagli utenti. Nel periodo da luglio a settembre 2015 il 34% degli utenti di Facebook ha aggiornato il proprio stato, mentre il 37% ha condiviso una fotografia. Percentuali in calo del 50 e 59% rispetto a un anno fa.