Johnson & Johnson consolida il media globale in UM

2 novembre 2015

Dopo un pitch iniziato nel mese di giugno (vedi notizia), che ha visto coinvolte le sigle Mec (Wpp), OMD (Omnicom) e J3, realtà dedicata a J&J creata da Interpublic Group of Companies all’interno di UM, Johnson & Johnson ha comunicato di aver scelto J3 come suo partner media a livello globale.

La sigla di IPG Mediabrands precedentemente ha lavorato perl la multinazionale a livello internazionale, mentre OMD si occupava del mercato dell’America Latina e Asia, e Mec di quello europeo.

“Dopo una revisione globale media a livello globale per i tutti marchi della società –  ha detto un portavoce dell’azienda – J3 è stata selezionata come il nostro media partner i Paesi dell’Asia Pacifico, America Latina (escluso il Brasile), Europa, Medio Oriente e Africa -. Quando abbiamo iniziato la revisione nel mese di giugno, il nostro obiettivo è stato quello di selezionare la migliore agenzia per ogni mercato. J3 ha costantemente dimostrato la capacità di soddisfare pienamente le nostre esigenze a 360 gradi”.

Secondo i dati di Market l’anno scorso la multinazionale ha speso in comunicazione ben 2,6 miliardi di dollari. Johnson & Johnson comprende numerosi marchi, tra i quali: Band-Aid (linea di fasciature), Tylenol (farmaci), Johnson’s Baby (prodotti per l’infanzia), Neutrogena (prodotti di bellezza), Clean & Clear (cura del viso), Acuvue (lenti a contatto), Carefree e O.B. (assorbenti), Piz Buin (creme protettive) e Listerine.