Adci porta i giovani nel cuore di IF! Italians Festival

30 ottobre 2015

Matteo Maggiore

di Andrea Crocioni


Anche nei giorni di IF! Italians Festival, dal 5 al 7 novembre al Teatro Franco Parenti di Milano, l’Art Directors Club Italiano metterà al centro i giovani, rilanciando con decisione la politica dell’associazione a sostegno della nuove generazioni di creativi. Sul palco della manifestazione saranno premiati i vincitori del contest Eurobest Young Country Selection che deciderà la coppia creativa che ci rappresenterà ad Anversa in occasione dell’Eurobest Young Competition.

Spazio ai giovani anche con il ‘7 day brief’ che dallo scorso anno Adci organizza con Google e YouTube. I ragazzi avranno a disposizione sette giorni di tempo per creare un video unskippable da utilizzare su YouTube come preroll. La giuria si svolgera’ durante IF! e anche qui i vincitori verranno premiati sul palco nella serata finale. Un altro importante appuntamento della tre giorni milanese sarà Il Grande Venerdì di Enzo.

L’incontro di giovedì 6 novembre ripropone in versione ‘XL’ le portfolio review fatte nei mesi scorsi, in cui i senior delle agenzie offrivano alcune ore del loro tempo per visionare i lavori dei giovani creativi, proprio come Enzo Baldoni era solito fare negli anni della sua attività.

“L’Eurobest Young Country Selection, il 7 day brief di YouTube, Il Grande Venerdi di Enzo sono alcune tra le tante iniziative che l’Adci ha creato in questi due anni di mandato dove si è deciso di mettere i giovani al centro dell’intero progetto”, ha detto a Today Pubblicità Italia Matteo Maggiore, Consigliere per i Giovani all’interno del Club. E ha continuato: “Il fatto che queste competition hanno preso e prenderanno parte in corrispondenza di un evento come IF! non è un caso. Vuole essere un segnale di una voglia condivisa di contaminare il nostro ambiente e la nostra industry con il nuovo. E’ e sara’ un grande sforzo lato organizzativo ma siamo molto contenti di offrire cosi tanti palcoscenici ai nostri giovani coinvolgendoli sempre di piu’ all’interno del sistema. Per esempio, questo anno, per la prima volta, ci saranno degli studenti ad assistere alle giurie degli Adci Awards. Un’esperienza unica, che spero possa essere importante per loro e settare la loro asticella creativa”.

E si chiamerà Spergiuria la giuria che valuterà i lavori iscritti al premio nella sezione Studenti. Il Presidente, Michelangelo Cianciosi, ha voluto creare qualcosa di più di una giuria che valuti i lavori nel corso di una giornata. Per questo è stata aperta la pagina Facebook ‘Spergiuria – come entrare e sopravvivere in pubblicità’.

“La giuria studenti dell’Adci Awards 2015 non vuole limitarsi a giudicare. Quello è il suo lavoro e lo farà a tempo debito. Nel frattempo, però, non vuole lasciarsi scappare l’opportunità di dialogare con i giovani, i professionisti di domani, perché crede che della loro freschezza ci sia maledettamente bisogno. E alla loro spontaneità vuole offrire quello che può: il proprio tempo, la propria disponibilità e, perché no, qualche trucco del mestiere. Lo farà qui, a lato dell’Adci e dei canali istituzionali, senza appuntamenti fissi e con una gestione piratesca, ecco perché si è data il nome Spergiuria”, ha scritto Cianciosi.

Oltre all’opportunità di usare questo canale, i giovani studenti potranno presentare personalmente alla giuria il proprio lavoro iscritto il 5 novembre, a partire dalle 10, al nhow di via Tortona 35. Gli studenti potranno assistere ai lavori della giuria per tutta la durata della giornata. Chi vuole anche cogliere l’opportunità di presentare ai giurati il proprio lavoro in lizza deve scrivere una mail a massimo@cookiesadv.com.