Benetton, 10 milioni di euro per il debutto della prima capsule Archive

23 ottobre 2015

Per Benetton Women Empowerment Program il gruppo ha stanziato 2 milioni di euro 

di Fiorella Cipolletta

Una nuova collezione, un nuovo racconto, un nuovo impegno per tutte le donne del mondo. Questa la filosofia della nuova campagna globale adv ‘A Collection Of Us’ per la nuova collezione di United Colors of Benetton composta da quattro capsule – che saranno rivelate rispettivamente a ottobre, dicembre, febbraio e aprile – che inaugura il primo passo di una nuova strategia.

Un’operazione che innesca la nuova marcia del brand United Colors of Benetton. “Con ‘A Collection Of Us’ e ‘Benetton Women Empowerment Program’ il brand rilancia l’essenza del suo dna, miscela unica di maglieria e impegno sociale che tornano insieme per la comunicazione”, ha spiegato a Today Pubblicità Italia Gianluca Pastore, responsabile comunicazione di Benetton. L’azienda, ieri da Treviso, ha presentato il lancio della nuova campagna globale adv di Benetton ‘A Collection Of Us’ Archive che ha cinque donne come protagoniste e che inaugura la prima delle quattro capsule collection dell’inverno 2015/2016.

Le testimonial provengono da background e generazioni diverse, ma ciascuna porta con sé un messaggio di emancipazione e legittimazione, che sarà diffuso attraverso media digitali e tradizionali per raggiungere tutte le donne del mondo. Donne che si raccontano e si ascoltano a vicenda. Perché solo condividendo la loro saggezza le donne del mondo potranno costruire un futuro migliore per il mondo in cui viviamo. La creatività della campagna di prodotto è stata sviluppata da Fabrica in collaborazione con l’agenzia 180Amsterdam. Per la pianificazione l’azienda si avvale di Mec.

“La nostra strategia di comunicazione nasce dal web. Da tempo abbiamo scelto di essere centric digital – continua Pastore -. Nel nostro percorso evolutivo siamo passati dal social engagement al social commitment. La cifra destinata alla comunicazione digitale ha raggiunto il 50% del budget totale, il resto è dedicato a stampa e punti vendita. Per il lancio della nuova comunicazione dedicata alla prima collezione capsule Archive l’investimento è di 10 milioni di euro a livello internazionale. Benetton è un marchio globale e investe in molti Paesi: il budget 2015 è pari a 60-70 milioni, in linea con quello del 2014. L’azienda sta riscontrando segnali positivi e quest’anno cresciamo a due cifre”.

La campagna è on line da ieri e on air nei punti vendita. Da oggi è pianificata anche su stampa: quotidiani, magazine e stampa locale. La nuova collezione targata United Colors of Benetton è composta da quattro capsule, ciascuna delle quali rilancia un elemento centrale dell’identità del marchio, ma solo dopo averlo reinterpretato e investito di significati dinamici e contemporanei. Maglieria, colore e innovazione sono le colonne portanti di ‘A Collection Of Us’. Le capsule riportano questa triade al centro del palcoscenico, esaltando le abilità tecniche necessarie per creare un knitwear soffice, ricercatissimo, trendy e performante, e richiamando l’attenzione sulla fantasia e sullo spirito innovativo della moda Benetton.

Al nuovo percorso di Benetton si lega un nuovo orizzonte d’impegno sociale per l’azienda trevigiana, che nei prossimi anni ha deciso di concentrare la sua strategia di sostenibilità proprio sulle donne, al fine di garantire loro mezzi adeguati per una vita dignitosa e la piena partecipazione in tutti i settori dell’economia. Il Benetton Women Empowerment Program è un programma a lungo termine, attraverso cui il gruppo supporterà una serie di progetti e iniziative concrete destinati a raggiungere obiettivi importantissimi per le donne, sulla base degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite per il 2030: mezzi adeguati per una vita dignitosa, non discriminazione e pari opportunità, accesso a un’istruzione di qualità e all’ assistenza sanitaria, lotta contro la violenza sulle donne. Per Benetton Women Empowerment Program il Gruppo Benetton ha stanziato 2 milioni di euro.

“Non vogliamo limitarci a vendere un prodotto – ha concluso Pastore -, ma stimolare i consumatori. L’empowerment femminile sarà il nostro impegno per i prossimi 3-5 anni. Ci concentreremo in termini di sforzi e di energie su questo obiettivo”.

Il Benetton Women Empowerment Program si inserisce nella lunga storia d’impegno sociale del marchio di abbigliamento italiano e si spinge oltre, per riconoscere che l’uguaglianza di genere non è solo un diritto umano, ma un passo necessario per costruire un mondo pacifico, prospero e più sostenibile per tutti. Per supportare e lanciare il progetto Benetton Women Empowerment Program è stata creata da Fabrica, reparto di comunicazione e sperimentazione del Gruppo Benetton, una comunicazione dedicata al web e ai social network (it.benetton.com/magazine/we-program) on line da ieri.