Viacom: i progetti speciali raggiungono il 30% del fatturato della concessionaria

15 ottobre 2015

Ieri la presentazione della Mtv Music Week che animerà la città con eventi live dal 17 al 24 ottobre. Per gli Mtv Awards e Mtv Digital Days ricavi in crescita del 21% rispetto alle edizioni del 2014

di Claudia Cassino

In attesa degli Mtv Ema 2015, che si terranno il 25 ottobre al Mediolanum Forum di Assago presentati da Ed Sheeran, la città di Milano sarà invasa dalla Mtv Music Week: una settimana di musica, dal 17 al 24 ottobre, che coinvolgerà oltre 50 locali, produrrà circa 100 eventi live e consacrerà alla musica un’intera strada del capoluogo meneghino.

Via Corsico, infatti, diventerà per l’occasione Mtv Street e ospiterà concerti, dj set, workshop e showcase. La Mtv Music Week culminerà con due concerti gratuiti in piazza Duomo. Il primo, nella serata di sabato 24 ottobre, avrà come protagonisti i Duran Duran, Marco Mengoni, Ellie Goulding e i rappresentanti della ‘Mtv new generation’ Santa Margaret e Jaselli (a condurre lo show uno dei volti della ‘old generation’ di Mtv, l’ex presentatore di TRL Marco Maccarini). Domenica 25 ottobre, dalle 20 in poi, in contemporanea con il grande evento al Forum si esibiranno, invece, Martin Garrix, Afrojack e Twenty One Pilots.

Per Viacom International Media Networks Italia, guidata dall’amministratore delegato Andrea Castellari, gli Mtv Ema 2015 a Milano, nell’anno dell’Expo, rappresentano “un evento straordinario, che ritorna in città dopo 17 anni di assenza. Potranno contare su un’audience globale, andando in onda in diretta su tutti i canali Mtv del mondo che raggiungono circa 800 milioni di case”.

Un grande impegno organizzativo ed economico, dunque, che sarà sponsorizzato da Tezenis Underwear, Guitar Hero Live, Tim Young & Music e Puma. Tezenis, il cui contratto come sponsor paneuropeo è stato ‘chiuso’ dalla concessionaria italiana del network, la Viacom Advertising & Brand Solutions guidata da Paolo Romano, sarà anche official partner della Mtv Music Week insieme con Fiesta Ferrero.

Main partner saranno invece Tim Young & Music e Brosway, mentre Beck’s sarà official beer. Supporter partner è Saikebon, media partner ufficiali della Mtv Music Week e degli Mtv Ema 2015 sono Corriere della Sera, Radio 105, Cosmopolitan e Zero Edizioni. L’evento globale più importante dell’anno per il network si inserisce in un periodo positivo per la divisione iniziative speciali della Viacom Advertising & Brand Solutions Italia.

“I progetti speciali, che comprendono gli eventi come questo, hanno raggiunto il 30% del fatturato complessivo della concessionaria – sottolinea Giulia De Carli, vice president Trade marketing and brand solutions della struttura – . A perimetro omogeneo, escludendo quindi dal computo gli Mtv Ema 2015, le ultime edizioni degli Mtv Awards (andati in onda a giugno) e degli Mtv Digital Days (a settembre) hanno messo a segno una crescita del 21% rispetto al fatturato 2014”. La presenza dei brand sponsor, inoltre, viene sempre più integrata nel ‘racconto’ dell’evento “cercando di coinvolgere le aziende nei contenuti e non solo offrendo loro una semplice presenza”, continua De Carli.

Tezenis, per esempio, premierà la categoria ‘Best Looks by Tezenis’ nell’ambito degli Mtv Ema 2015 e, grazie a un concorso online che ha coinvolto 7 Paesi, porterà 7 vincitrici ad assistere alla finalissima del 25 ottobre. Da oggi, inoltre, nello store del brand in corso Vittorio Emanuele sarà presentata una speciale ‘capsule collection’ dedicata agli Mtv Ema 2015.

L’evento, che vivrà anche sul web e sui social, sarà trasmesso in diretta in Italia sul canale del dtt Mtv8, oltre che su Mtv Next (Sky 133) e Mtv Music (dtt 67). Il concerto di sabato 24 ottobre, conclusivo della Mtv Music Week, sarà registrato e mandato in onda all’interno dello speciale Mtv World Stage.


Viacom punta sull’Italia, allo studio nuovo canale free-to-air

Il numero uno di Viacom Italia, Andrea Castellari, non si lascia sfuggire nessun commento ma, secondo quanto riportato recentemente dal Sole 24 Ore, il network sta per lanciare in Italia un nuovo canale free-to-air. A parlarne con il quotidiano confindustriale è Robert M. Bakish, presidente e ceo di Viacom International Media Networks. Dopo aver venduto a Sky il canale 8, il network ha dunque allo studio un canale gratuito in chiaro “di intrattenimento, per gli adulti e non per i kids” in arrivo “nei prossimi mesi”. “Il mercato per noi in Italia è in crescita a doppia cifra”, dice Bakish, sottolineando come il gruppo abbia possibilità di attrarre audience e raccolta pubblicitaria per il nuovo canale. (C.C.)