Quantcast cresce in Italia, Daniele Maccarrona nuovo direttore Vendite

12 ottobre 2015

Daniele Maccarrona

Quantcast, azienda tecnologica specializzata in real-time advertising e rilevazioni dell’audience digitale, presenta allo IAB Seminar del 13 ottobre il modello di profilazione in real time ‘segment of one’ e  annuncia la nomina di Daniele Maccarrona a Direttore Vendite per l’Italia. Ilaria Zampori durante l’intervento ‘Big Picture on Big Data’ presenterà le caratteristiche del modello Quantcast in grado di processare in tempo reale fino a 1 milione di variabili e determinare la concreta rilevanza di un messaggio per i consumatori. L’elaborazione costante in real time di Big Data infatti consente a Quantcast di profilare le audience in “segmenti di uno”.

Case history internazionali illustreranno la capacità di sfruttare i Big Data per raggiungere nuovi consumatori altamente profilati e dunque offrire sostegno al business degli investitori.

“Negli ultimi nove mesi, Quantcast ha ampliato la propria attività in modo strategico in Italia e in tutta Europa a supporto della scalabilità delle campagne digitali a livello internazionale. Infatti molti advertiser hanno già compreso come la pubblicità digitale influenzi un intero piano media basato sui big data per attrarre nuovi clienti a lungo termine” commenta Ilaria Zampori, Direttore Generale per l’Italia di Quantcast.

“Grazie a un’esperienza di quasi dieci anni nel settore online e digitale, Daniele Maccarrona porta in azienda una profonda comprensione del panorama italiano dell’advertising online e in particolare della pubblicità display”. Prima del suo ingresso in Quantcast, Maccarrona ha coordinato la soluzione pubblicitaria di Direct Response sviluppando inoltre l’offerta Programmatica per Yahoo! Italia.

Daniele Maccarrona dichiara: “Grazie alla disponibilità di Big Data aggiornati costantemente e elaborati in tempo reale da un’avanzata piattaforma di Real Time Advertising, Quantcast è una realtà unica nel settore del programmatic advertising. Queste peculiarità, che le consentono di targetizzare fino al singolo consumatore online, rappresentano la base ideale per la realizzazione di campagne pubblicitarie efficaci e, quindi, per la costruzione di collaborazioni vantaggiose con agenzie e inserzionisti”.