Triboo Digitale acquisisce l’agenzia di Zodiak Active dando vita a Bootique

8 ottobre 2015

Davide Scodeggio

Triboo Digitale estende la propria impronta sul mercato grazie all’acquisizione dell’agenzia all’interno di Zodiak Active (Gruppo De Agostini): al primato nel settore eCommerce si va ora ad affiancare un’expertise consolidata nel mondo della strategia marketing, della creatività di comunicazione, della produzione di contenuto di marca.

Da questa operazione nasce Bootique, in cui converge il team Zodiak Active che negli anni si è distinto per la sua offerta di Branded content, Digital marketing e Social media marketing, servendo con continuità e risultati Clienti quali Ferrero, Lavazza, Jack Daniel’s, Lottomatica, Sky. A loro si unisce la unit di Performance marketing di Triboo Digitale, che ha curato le pianificazioni di Prada, Ferrari Store, Piquadro, Agos e numerosi altri.

Davide Scodeggio già SVP di Zodiak Active, è stato nominato ad di Bootique: “Bootique non è un re-branding ma un nuovo concetto di agenzia per rispondere ai mutamenti del mercato. Con Bootique manteniamo la promessa di essere architetti del contenuto per creare valore di business”.

Per Giulio Corno, Presidente di Triboo, Bootique rappresenta un asset strategico: “Ho voluto che nascesse Bootique per rendere ai clienti un servizio unico e di qualità: una realtà premium per un mercato che esige innovazione, approccio consulenziale e continuità della relazione, fattori irrinunciabili per il successo d’impresa. Contenuto, Performance, eCommerce: stiamo ponendo le basi per far parlare le Marche con i consumatori di domani. Con questo pool unico di talenti, accomunati da esperienza, passione ed entusiasmo, penso che la neonata Bootique abbia tutte le carte in regola per riuscirci”.

L’integrazione dei due team risponde all’evoluzione del mercato come sottolinea Nicola Drago, ceo di Zodiak Active Plus: “Bootique nasce all’interno di Triboo ma rappresenta la naturale evoluzione del percorso compiuto da Zodiak Active in più di dieci anni di attività nei settori del branded content, digital e social media marketing. Non vuole essere un punto di arrivo, bensì l’inizio di un nuovo percorso che io per primo ho sostenuto e che continuerò a seguire con entusiasmo e impegno. Questa operazione ci consente inoltre di investire risorse addizionali ed attenzione esclusiva sulle attività di programmatic, per sostenere l’ambizioso piano di sviluppo tecnologico e di crescita internazionale di Zodiak Advertising”.