/ App

Pronta al debutto l’app Walk in Cinema Roma

29 settembre 2015

Dal 5 ottobre 2015 sarà disponibile presso tutte le principali piattaforme digitali la nuova app per smartphone Walk in Cinema Roma, un progetto rivolto sia ai singoli appassionati di arte, cinema e fotografia, sia a tutti gli operatori turistici: tour operator, albergatori e guide turistiche.

L’obiettivo è quello di fornire uno strumento innovativo di fruizione della città, integrando la tradizionale offerta turistica con nuovi prodotti turistici quale quello basato sulla valorizzazione delle location del cinema. La nuova applicazione mobile è stata ideata dalla creativa Daniela Kaliqi e realizzata da New Media Farm (start up innovativa del settore editoria digitale), con il contributo del partner Francesco Gesualdi nell’ambito di un bando pubblico gestito da LazioInnova per la Regione Lazio.

Su una mappa bidimensionale della città di Roma, l’utente potrà selezionare interattivamente una o più location con i relativi film rendendo possibile l’individuazione del percorso per il raggiungimento del luogo selezionato; una volta giunti a destinazione, tramite coordinate GPS, l’applicazione andrà a visualizzare in realtà aumentata sulla scena reale inquadrata, una serie di elementi multimediali tra cui una o più tracce video, schede sui film e sugli attori,  audiovisivi ecc. (questi ultimi in modalità offline).

L’utente, una volta a destinazione, sarà guidato dall’applicazione nella giusta traiettoria ove puntare la camera del proprio device. La tecnica utilizzata permetterà ad un soggetto di immergersi nella scena e farsi riprendere fotograficamente con i protagonisti del proprio film preferito negli stessi luoghi di ripresa della pellicola.

L’app consente inoltre di condividere direttamente l’immagine ripresa su Facebook  e di salvarla nella camera roll del proprio device, aggiungendo un effetto virale significativo per l’utente. Nella prima versione di Walk in Cinema Roma sono stati implementati i primi 60 film e sperimentata la funzionalità del Tracking della scena su oltre venti punti.