Infront Sports & Media, copertura in 130 paesi per gli Europei di volley

28 settembre 2015

Infront Sports & Media nelle vesti di partner della CEV (European Volleyball Confederation) per i diritti media, ha garantito la copertura televisiva dei Campionati europei maschili e femminili 2015 non solo in Europa, estendendo la trasmissione a circa 130 territori nel mondo.

I Campionati europei femminili di pallavolo, in programma dal 26 settembre al 4 ottobre in Belgio e Olanda saranno trasmessi da 27 stazioni televisive in 128 paesi e territori di tutto il mondo tra Europa, Stati Uniti, Canada, Sud America, Centro America, Asia e Medio Oriente.

NOS è l’host broadcaster olandese. La produzione Infront è presente a Eindhoven e Rotterdam, mentre Southfields è attiva ad Apeldoorn.

VRT è l’host broadcaster belga e fornisce il segnale televisivo da Anversa. La produzione coinvolge un minimo di 9 telecamere nella fase preliminare e di 12 a partire dai Playoffs, incluso l’utilizzo di una telecamera dotata di Ultra-Motion. L’evento maschile è in programma dal 9 al 18 ottobre in Bulgaria e Italia. Le partite sul territorio italiano saranno prodotte da Infront con la Rai come host broadcaster.

BNT gestirà, invece, l’host broadcasting in Bulgaria. In aggiunta alle riprese e alla trasmissione del segnale in alta qualità, tutti i broadcaster saranno supportati nel corso della competizione, non solo a livello produttivo, ma anche per quanto concerne la fase di commento grazie a strutture e servizi ad hoc.