Axel Springer vicino all’acquisto di Business Insider

23 settembre 2015

Il colosso editoriale tedesco Axel Springer starebbe per chiudere l’accordo per acquistare  Business Insider, sito di notizie economiche newyorkese. Un’affare da circa 560.000.000 di dollari, che secondo recode.net, dovrebbe concludersi in poche settimane.

Infatti dopo aver investito sul digitale in Europa, attraverso i portali Auféminin, Seloger e Qwant, il gruppo tedesco, guidato dal ceo  Mathias Döpfner, nel mese di gennaio ha spostato il suo interesse anche sul mercato d’oltreoceano  acquistando una quota di minoranza di Business Insider e diventando così uno dei principali azionisti nella partita di investimento che coinvolge il sito.

Andreas Wiele, presidente marketing e classified adv models all’Axel Springer è diventato membro del cda di Business Insider. Con sede a Berlino Axel Springer – proprietario dei giornali Die Welt e Bild -, sempre all’inizio di quest’anno ha cercato di comprare il Financial Times da Pearson, ma ha perso l’affare all’ultimo secondo contro il gruppo editoriale giapponese Nikkei.