Smartclip sigla una partnership con MediaMath

2 settembre 2015

Kay Schneider

Smartclip, piattaforma internazionale specializzata in Addressable TV e proprietaria della SSP Video Multipiattaforma ‘SmartX Platform’, ha annunciato una partnership con MediaMath. L’integrazione della piattaforma SmartX di smartclip con TerminalOne Marketing Operating System di MediaMath, consentirà  ai clienti delle due società di accedere ad un inventario video premium, garantendo una gestione avanzata dei dati. La partnership consente ai marketer di dare impulso alle attività cross-channel su tutti gli schermi, compresi PC e laptop, mobile, tablet e connected TV. L’accordo include infatti la possibilità di pianificazione sulle principali Smart TV, sia sui portali che sulle app grazie alle integrazioni con oltre 700 editori di contenuti leader a livello europeo. SmartX Platform consente inoltre l’acquisto di video in modalità programmatica all’interno di un private exchange scalabile, che protegge e valorizza i dati dell’editore. “Il programmatic video sta crescendo velocemente, e si sta posizionando rapidamente in ambito marketing come importante strumento di brand awareness e di engagement.

Allargando le nostre partnership nel settore video a livello internazionale, consentiamo ai nostri clienti di sfruttare al meglio l’ecosistema per amplificare le performance dei loro video pubblicitari su domini premium a livello locale”, ha dichiarato Sam Cox, Vice President di OPEN Global Media di MediaMath. SmartX Platform fornisce agli editori report approfonditi, controllo, ottimizzazione dell’inventory e nuove soluzioni di monetizzazione. Integrandosi con SmartX, una delle più grandi e con i migliori tassi di crescita fra le SSP video in Europa, gli editori possono quindi accedere ai programmatic buyer più attivi, alla migliore tecnologia e agli strumenti che forniscono i più elevati standard di brand safety oggi preseti sul mercato.

Kay Schneider, General Manager di SmartX Platform, ha commentato: “Siamo lieti di collaborare con MediaMath e lavorare con un’azienda così focalizzata e leader del settore, capace di comprendere il nostro approccio e che ha una posizione precisa e chiara nel marketing online. Il programmatic advertising ha già vinto la battaglia quando si parla di performance, e ora è il momento di conquistare anche il brand advertising – e questo è l’obiettivo della partnership con MediaMath. Con la nostra SmartX Platform possiamo sfruttare pienamente i vantaggi del programmatic advertising per il branded video”.