Facebook lancia Live, la app per i video in diretta solo per i vip

7 agosto 2015

Dopo Periscope e Meerkat, anche Facebook lancia la sua piattaforma per trasmettere video in diretta. Si chiama Live ed è una funzione di Mentions, la app del social dedicata alle celebrità che vogliono tenersi in contatto con i fan. Attori, musicisti, atleti ora possono trasmettere video del backstage, fare sessioni di domande e risposte, annunciare novità o semplicemente condividere quel che fanno con gli oltre 900 milioni di persone si connettono con personaggi pubblici su Facebook. Quando si inizia la trasmissione di un video con Live, spiega la società di Mark Zuckerberg, questo sarà visualizzato nella sezione Notizie dei fan, che potranno commentarlo, mettere ‘Mi piace’ e condividerlo. Durante la trasmissione del video, si potrà visualizzare il numero di spettatori e i commenti in tempo reale delle persone sintonizzate.

I personaggi pubblici potranno rispondere ai commenti in diretta nel corso della trasmissione oppure scegliere di nasconderli. Dopo la fine della trasmissione, il video sarà pubblicato sulla pagina ufficiale del vip e non scomparirà, come avviene istantaneamente su Meerkat e dopo 24 ore su Periscope, a meno che la celebrità non decida di cancellarlo. I fan potranno quindi condividerlo, facendone aumentare la diffusione. Facebook si è mosso anche nella direzione di migliorare la connessione tra persone e aziende intervenendo sulla messaggistica con nuove funzioni di comunicazione per le pagine, che includono nuove modalità con cui i clienti possono inviare messaggi privati alle aziende e nuovi strumenti a disposizione degli amministratori per gestire e rispondere ai messaggi. Un nuovo pulsante call-to-action ‘Invia un messaggio’, all’interno delle Local Awareness Ads, permette alle persone di iniziare una conversazione privata con la pagina di un’azienda direttamente da un  annuncio del News Feed, offrendo alle persone la possibilità di connettersi in modo diretto con le aziende. Quando un utente clicca sul pulsante ‘Invia un messaggio’ all’interno di un annuncio, comparirà la finestra di Facebook Messenger per scrivere e ricevere messaggi dalle aziende.

Gli inserzionisti, possono iniziare a utilizzare questa funzione creando una nuova Local Awareness ad, e aggiungendo il pulsante ‘Invia un messaggio’ selezionandolo tra le ‘Call to action’ disponibili. A partire dalle prossime settimane gli amministratori di pagine Facebook potranno rispondere a un commento pubblico con un messaggio privato, fornendo più rapidamente risposta alle richieste dei consumatori. Quando un’azienda risponde utilizzando messaggi privati, una nota apparirà vicino al commento, a dimostrare che questo ha ricevuto una risposta in privato, di modo da far sapere agli altri visitatori della pagina che l’azienda ha gestito la richiesta. Le persone che desiderano entrare in contatto con le aziende attraverso messaggi su Facebook, possono ora identificare quali sono le pagine più reattive nel rispondere ai messaggi privati. E’ stato inoltre aggiornato l’inbox degli amministratori per facilitare il tracciamento dei messaggi; essi possono ora eseguire le seguenti azioni: archiviare, eliminare, contrassegnare i messaggi come letti, non letti oppure spam.