Viacom si espande su Sky con i nuovi Mtv Next e Teen Nick

4 agosto 2015

Andrea Castellari

Entro la fine dell’anno è previsto il lancio di alcuni canali VIMNI su Sky Go. Nel 2016 arriveranno due app a marchio Nickelodeon e Mtv

Dopo l’accordo ufficializzato lo scorso 31 luglio che ha sancito lo sbarco di Sky sul tasto 8 della tv generalista, occupato da Mtv, Viacom International Media Networks Italia, guidata dall’ad Andrea Castellari, ha esteso la partnership con Sky Italia, ampliando la  propria offerta di canali e contenuti multimediali per il pubblico italiano.

In virtù di un accordo pluriennale tra le due parti – spiega una nota – oltre a confermare i brand già presenti su Sky, Comedy Central, Mtv (con Mtv Hits, MTV Music e Mtv Rocks) e Nickelodeon (con Nick Jr. e Nickelodeon), Viacom espande il proprio portfolio sulla piattaforma Sky attraverso due nuovi canali: Teen Nick, il canale a marchio Nickelodeon che completa l’offerta kids di VIMNI coprendo anche il target degli adolescenti, il cui lancio è previsto per fine anno; e Mtv Next, un nuovo canale targato Mtv con una forte connotazione di interattività, in onda dallo scorso 1 agosto  nell’area entertainment di Sky, al numero 133.

Come risultato di questa partnership, inoltre, nel 2016 arriveranno anche la app a marchio Nickelodeon e la app a marchio Mtv, due applicazioni attraverso le quali sarà possibile vedere contenuti, giocare e  interagire con i propri personaggi preferiti. Su Sky On Demand sarà inoltre disponibile una selezione dei contenuti Viacom ed entro la fine dell’anno è previsto il lancio di alcuni canali VIMNI su Sky Go.

“Viacom International Media Networks Italia, guidato dall’ad Andrea Castellari, offrirà così al proprio pubblico in Italia servizi targettizzati e flessibili, in grado di soddisfare i bisogni del proprio pubblico, in particolare dei più giovani, che sempre più chiedono di accedere ai contenuti e di interagire con i loro programmi preferiti ovunque e attraverso qualsiasi tipo di devices”, spiega il gruppo. Il brand Mtv, che rimane di proprietà di Viacom, oltre che sulla pay rimane visibile anche in chiaro sul canale 8 del dtt grazie all’accordo con Sky annunciato venerdì scorso e sul canale 67 del dtt con Mtv Music.