Tuttosport porta in edicola uno speciale per festeggiare i 70 anni

29 luglio 2015

di Andrea Crocioni


Quella di domani sarà una giornata importante per Tuttosport. Il quotidiano sportivo, infatti, spegnerà le prime settanta candeline. Un traguardo importante che la testata ha voluto festeggiare con i suoi lettori con un’inziativa editoriale speciale. Il giorno del compleanno, infatti, Tuttosport arriverà nelle edicole con un bellissimo regalo:alla copia del giornale sarà allegato un inserto da collezione. Lo speciale sarà l’occasione per ripercoreremo settant’anni di vita e naturalmente di sport, di fatti e di personaggi così come li ha raccontati sulle sue pagine Tuttosport. Per gli appassionati sarà l’occasione per riscoprire firme storiche, rileggere prose e  cronache che hanno reso famoso il quotidiano sportivo. Settant’anni, insomma, in un  remake tra passato e presente, senza dimenticarci del futuro.

“Ripercorrendo le tappe della vita di Tuttosport – ha raccontato a Today Pubblicità Italia il direttore Vittorio Oreggia – ci siamo resi conto di quanto in passato il quotidiano rappresentasse davvero l’unica fonte di informazione per gli amanti dello sport. Oggi le fonti si sono moltiplicate ed è cambiato radicalmente il mondo di confezionare i giornali. E’ diventato indispensabile connotarsi molto, dare spazio alle opinioni, interfacciandosi in modo costante con il sito internet”. Avanti, dunque, consapevoli della propria storia, del proprio dna, ma senza nostalgie. L’inserto, gratuito, solleciterà la memoria dei più anziani e la curiosità dei giovani. A sostegno dell’iniziativa è prevista una grande campagna on line e sui social che andrà avanti per un mese. E’ prevista anche una campagna radiofonica che coinvolgerà le emittenti Rtl 102,5, Rds, Radio 105, Radio Montecarlo, Virgin Radio, Radio Kiss Kiss, Latte e Miele. Ma le inziative per celebrare i 70 anni di Tuttosport non si fermano qui.

“Nei prossimi mesi ci sarà un evento per festeggiare l’anniversario e poi abbiamo in serbo altre sorprese per i nostri lettori”, ha affermato Oreggia. Obiettivi per il futuro? “Sicuramente continuare a lavorare sul fronte dell’integrazione fra offline e online – ha risposto il direttore del quotidiano -. Quello dell’integrazione con i new media è un discorso apertissimo. Così come quello delle partnership. Siamo molto contenti della collaborazione con Rds e sicuramente ne faremo delle altre,in particolare siamo interessati alla tv, un terreno che abbiamo già testato grazie alla collaborazione con Fox. Su questo fronte ci saranno novità con l’inizio del prossimo campionato”. Ottimismo anche per quanto riguarda la raccolta. “Grandi soddisfazioni ci stanno arrivano dal mondo del web – ha chiarito -, ma anche dalla carta abbiamo colto dei segnali positivi, ma bisogna continuare a lavorare e cercare sempre idee nuove”.