Banzai: nel primo semestre ricavi a +23%

21 luglio 2015

Paolo Ainio

Il Consiglio di Amministrazione di Banzai, la prima piattaforma nazionale di e-Commerce e tra i principali editori digitali in Italia, quotato sul segmento STAR di Borsa Italiana, ha approvato i ricavi preliminari al 30 giugno 2015. Paolo Ainio, presidente e amministratore delegato di Banzai, commenta: “I risultati del secondo trimestre sono molto incoraggianti: il Gruppo continua a sovraperformare il mercato e incrementare la market share nell’e-Commerce grazie allo  sviluppo delle categorie a più alto ‘ticket’ medio (elettrodomestici ed elettronica), del ‘3P Marketplace’ (con il raggiungimento del target di 200 fornitori) e della rete distributiva di Pick & Pay e Lockers. Tre mesi dopo il lancio di Vico42 – il sito di e-Commerce dedicato all’uomo – abbiamo ampliato la nostra offerta con il lancio di Mami.it, il nuovo ‘verticale’ di vendite private dedicato al target moms&kids”.

Il secondo trimestre 2015 evidenzia gli effetti positivi della strategia di crescita annunciata in IPO: i ricavi si attestano a 50,0 milioni di euro, +25% rispetto a 39,9 milioni di euro nello stesso periodo del 14. Di rilievo la crescita del 34% delle categorie core dell’e-Commerce, in forte accelerazione rispetto all’incremento registrato nel primo trimestre (+26%). Per quanto riguarda il semestre, i ricavi si attestano a 99,7 milioni di euro, +23% rispetto al 2014. Con ricavi pari a 88,3 milioni di euro in crescita del 25%, la divisione e-Commerce rappresenta il principale driver di crescita del Gruppo; la divisione Vertical Content, con ricavi pari a 11,4 milioni di euro, ha registrato una crescita dell’8%. La divisione e-Commerce ha registrato un incremento del 30% nelle categorie core (Elettronica ed Elettrodomestici, Abbigliamento / altro). In miglioramento anche i Key Performance Indicator:  il GMV (Gross Merchandise Volume) mostra una crescita del 33% grazie anche al buon andamento dei volumi realizzati nel periodo attraverso il 3P marketplace.