Assorel, incontro con soci e non a Roma il 22 ottobre

14 luglio 2015

Alessandro Pavesi, presidente Assorel

I temi principali: iniziative per il biennio 2016/2017, nuovi modelli organizzativi delle agenzie di Pr, nativi digitali e non, integrazione tra le diverse forme di comunicazione, impatto del digitale e dei social media, formazione

Assorel, presieduta da Alessandro Pavesi (nella foto), ha convocato un incontro con i soci, allargato, a inviti, anche ai non associati, che si terrà a Roma giovedì 22 ottobre 2015: questo a fronte dell’esigenza delle agenzie che operano nel comparto di confrontarsi per condividere le prospettive del futuro della professione delle relazioni pubbliche, in una fase di grande cambiamento e innovazione.

Saranno esaminate, oltre alle linee di sviluppo e le iniziative dell’associazione per il biennio 2016/2017, anche i nuovi modelli organizzativi delle agenzie di Pr, il confronto professionale e generazionale tra i nativi digitali e non, la crescente integrazione tra le diverse forme di comunicazione, l’impatto del digitale e dei social media e le rinnovate esigenze in ambito formativo, variabili che si accompagnano al ruolo che Assorel può ricoprire in questo periodo di trasformazione e le sue possibili convergenze con le altre associazioni del settore.

Il progetto è stato definito nella recente riunione del Consiglio Direttivo dell’associazione, tenutosi l’8 luglio scorso che ha esaminato lo stato di avanzamento dei progetti a suo tempo approvati: il 18° Premio Assorel a cui stanno affluendo numerose domande di partecipazione, la partnership con il Centro per la cultura d’impresa, il programma di Assorel Academy 2015/2016 e le iniziative per le regolamentazione delle gare pubbliche e private.