Eni, TBWA\Italia in pole nella gara creativa

10 luglio 2015

di Andrea Crocioni


Dopo le indiscrezioni uscite nei giorni scorsi in merito all’assegnazione dell’incarico media di Eni a ZenithOptimedia, si starebbero definendo anche i contorni della gara creativa del gigante energetico italiano. Il pitch sarebbe dunque giunto alle battute finali. Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia in pole per la conquista dell’incarico creativo ci sarebbe proprio l’incumbent TBWA\Italia che andrebbe dunque verso una conferma. La gara, avviata lo scorso marzo dall’azienda guidata dal ceo Claudio Descalzi, ha coinvolto, oltre all’agenzia del Gruppo Omnicom, Young & Rubicam, McCann, Leo Burnett, Havas WW Milan. L’incarico dovrebbe riguardare il triennio 2015-2017.

Ricordiamo che sia TBWA\Italia sia ZenithOptimedia avevano già ricevuto una proroga dei rispettivi incarichi, scaduta alla fine dello scorso giugno. In attesa di comunicazione ufficiali da parte dell’azienda del cane a sei zampe, se i rumor venissero confermati, si andrebbe a rinnovare la collaborazione  fra Eni e l’agenzia guidata da Marco Fanfani, che fra gare e riconferme dura dal 2006. Una partnership che in quasi un decennio ha fortemente contribuito all’evoluzione della comunicazione del gruppo energetico.