#SMUOVIAMOLARICERCA, l’appello per sconfiggere la SLA di DlvBbdo

9 luglio 2015

“Siamo molto vicini a trovare la causa che genera la SLA”. A dirlo è il Prof. Silani dell’Istituto Auxologico Italiano che da 7 anni insieme al suo gruppo di ricerca ha dedicato tutte le sue forze per trovare una cura alla patologia. Negli anni, i suoi progressi sono stati enormi, ma adesso, la ricerca è immobilizzata a causa della mancanza di fondi. Da questi presupposti nasce il progetto #SMUOVIAMOLARICERCA, una campagna di comunicazione ideata da DlvBbdo, con la collaborazione speciale degli studenti dell’Accademia di Comunicazione di Milano.

Da un’idea del copywriter Matteo Maggiore e dell’art Valerio Mangiafico di DlvBbdo, con Giulia Ricciardi, Laura Venuti e Mario Rasero studenti di Accademia di Comunicazione, nasce il video da 60” che con grande realismo empatico invita tutti a contribuire alla ricerca del Dott. Silani. Il brano che accompagna gli speaker Stefano Crescentini e Ilaria Stagni è ‘Prelude’, tratto da ‘Tree of Life’ di Roberto Cacciapaglia. Il disco è colonna sonora del Night Show dell’Albero della Vita presso Expo 2015. Il film è stato prodotto da Filmmini con la regia è di Alessandro Cattaneo. Il key visual nasce da un’idea della copywriter Samantha Scaloni e dell’art director Matteo Pozzi. Il progetto vivrà per due mesi principalmente su canali digitali. I creativi hanno lavorato sotto la direzione creativa esecutiva di Stefania Siani e Federico Pepe e la direzione creativa di Davide Fiori.

a fotografia è di Francesco Van Straten. Post produzione di Davide Calluori e Daniele Tribi. L’intero progetto punta a evidenziare il problema a partire dalla malattia stessa. Chi viene colpito dalla SLA si vede lentamente privato della possibilità di camminare, di muoversi e di svolgere anche le più elementari funzioni vitali. La stessa cosa è accaduta alla ricerca del Prof. Silani che è rimasta immobilizzata. Da qui nasce l’idea di smuovere la ricerca attraverso una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi che ha come obiettivo quello di spingere le persone a sostenere il lavoro del Prof. Silani e il suo team attraverso una operazione di Crowdfunding su Indiegogo.com a partire dal 7 luglio per due mesi. Per sostenere la ricerca: igg.me/at/smuoviamolaricerca.