Gazzetta Tv, con la finale di Copa America share giornaliero del 2,10%

7 luglio 2015

Ancora ascolti record per Gazzetta Tv, la rete sportiva in chiaro sul canale 59 del digitale terrestre: il pubblico televisivo premia la scelta di trasmettere in diretta la Copa America di calcio e il rilevamento Auditel relativo alla giornata di sabato 4 luglio assegna a Gazzetta Tv il 2,10% di share su totale individui più ospiti e il 3,88% sul target uomini 15-64 anni. In particolare il canale ha presa sul pubblico dei giovani-adulti: sul target uomini 25-34 anni ha registrato il 4% di share e sul target 35-44 anni ha registrato il 4,62% di share.

La finale di Copa America tra Argentina e Cile, in diretta alle h 22.00, ha avuto un ascolto medio dell’8,6% di share. Il secondo tempo, con i tempi supplementari e i rigori, ha totalizzato una media dell’11,76% SH, pari a 1.200.000 AMR (ascoltatori medi al minuto), con punte sopra il 18% di share. Ottimi anche gli ascolti del torneo di pallavolo World Grand Prix: tra venerdì 3 e domenica 5 luglio le dirette della Nazionale italiana hanno raggiunto una media complessiva di 0,80% di share. Prosegue anche l’effervescenza del palinsesto, con il nuovo programma di infotainment e satira calcistica Il Rompipallone condotto da Gene Gnocchi, rubrica quotidiana in onda da ieri sera alle 20,30 sul canale 59 del digitale terrestre. Si tratta di un  notiziario di controinformazione sportiva, dallo spiccato spirito social: in ogni puntata Gnocchi racconterà le vicende più esilaranti del mondo dello sport. Seguiranno gli altri da lunedì a venerdì alla stessa ora.