Michele Marzan è il nuovo ceo di Teads Italia

6 luglio 2015

Michele Marzan

di Serena Poerio


“Affronto questo cambiamento ricco di curiosità rispetto a un’area del digital advertising che in parte vado a scoprire”. Queste le parole del nuovo ceo di Teads Italia Michele Marzan (nella foto) a Today Pubblicità Italia a commento del nuovo percorso professionale intrapreso. “Teads è una realtà molto dinamica che coniuga innovazione, attenzione alle persone e al cliente mixando il tutto con una serie di tecnologie molto all’avanguardia”. La nomina avviene a distanza di nove mesi esatti dal rebranding dell’azienda – società internazionale specializzata nel mercato del video advertising outstream –  che ha rappresentato prima di tutto un nuovo posizionamento del progetto sia da un punto di vista di offerta tecnologica che di strategia nel mercato del digital advertising. Una scelta fortemente strategica che andrà a ridefinire gli obiettivi d’innovazione che stanno caratterizzando Teads, in prima linea nel mercato della pubblicità video su internet.

“La crescita è un must per quest’azienda – ha continuato Michele Marzan -. Gli ultimi due quarter di quest’anno mi vedranno coinvolto a sostenere la crescita del team italiano già di 30 unità, delle relazioni di business e, inoltre, della nostra divisione mobile per la quale preventiviamo un incremento del 30% rispetto al 2014. Altresì, sarò fortemente concentrato a rafforzare le strategie per il team publishing che ogni giorno sta lavorando per allargare l’offerta d’inventory premium e viewable. Il mio ruolo sarà quello di far crescere il business e migliorare i processi interni, ponendo attenzione alla crescita del prodotto su base locale mantenendo un focus sull’ internazionale. Avere un background consolidato da esperienze internazionali in più mercati mi aiuterà a dare il miglior supporto all’azienda, soprattutto, sul Mobile e sul Programmatic Advertising”.

Si tratta di strategie che rispondono in maniera immeditata allo sviluppo di un mercato prezioso che nel 2016, secondo Magna Global, raggiungerà un fatturato pari a 11,6 miliardi di dollari a livello global  e che in Italia ha raggiunto nel 2014 i 300 milioni di euro con una crescita annua media 2013-2015 di oltre il 20%. L’azienda ha inoltre annunciato il lancio di nuove video inventory premium per il mobile su dispositivi iOS. Sul ruolo che Michele Marzan ricopre in Iab come vicepresidente il manager ha commentato: “Mi ricandido. Il 15 luglio ci sarà una nuova elezione per la categoria Offerta Small ( in cui ero rappresentante (player di mercato che rappresentano l’ offerta con un fatturato a livello locale al di sotto dei 20 milioni di euro ndr). Le attività in corso sono tantissime ed è opportuno che ci sia continuità. Sono contento di aver fatto finora molte cose e che il mercato mi riconosca grande dedizione”.