Comune di Milano, Triennale, Nevicata14, A2A e Philips ‘illuminano’ piazza Castello

28 maggio 2015

#nevicata14 è un progetto di pedonalizzazione temporanea sperimentale di piazza Castello a Milano, durante Expo Milano 2015, presentato ieri a Expo Gate. Nell’Anno Internazionale della Luce, l’allestimento ad area pedonale rende la piazza un luogo accogliente e polifunzionale, un vero e proprio salotto cittadino per usi personali e professionali. Grazie alla collaborazione tra Comune di Milano, Triennale e Nevicata14, volta a rendere migliore la città, la nuova piazza Castello diventa un laboratorio a cielo aperto: non solo spazi e attrezzature da usare, ma anche attività e laboratori per immaginare il futuro degli spazi pubblici di Milano. A2A e Philips hanno contribuito al progetto creando la App MyLED con la quale i visitatori potranno gestire l’illuminazione della piazza, scegliendo tra molteplici scenari disponibili e renderla ‘a misura di persona’, grazie alla creazione di isole di luce personalizzate. Inoltre la nuova applicazione sarà utilizzabile anche per animare la Cometa del MiCo, attraverso un sistema di luci led capace di dare forme e colori mutevoli agli oltre 8mila metri quadrati di raggi di alluminio, creando una scia sinuosa e luminescente che abbraccia tutta la struttura. L’iniziativa di Philips e A2A apre la strada a un nuovo modo di fruire il patrimonio artistico e cittadino, più dinamico e interattivo.

La App è, infatti, la testimonianza di come sia possibile andare oltre al concetto tradizionale di illuminazione per abbracciare una nuova fruizione della luce, attraverso le infinite possibilità date dalla luce connessa. La tecnologia LED segna infatti il passaggio dall’analogico al digitale e offre illimitate opzioni per una gestione unica della luce in tutti gli ambiti della vita quotidiana. Sistemi e soluzioni di illuminazione possono essere collegati in modalità wireless per permettere alle persone che li utilizzano di vivere esperienze coinvolgenti, personalizzate e sicure; in ambito domestico, con hue, il sistema di illuminazione connessa per la casa, ma anche in spazi urbani, con la App MyLED.