Fiat sceglie InTarget Group per la consulenza seo di Motor Village

27 maggio 2015

Nuova importante acquisizione per l’agenzia guidata da Nicola Tanzini. Fiat ha deciso di affidare a InTarget Group le attività di search marketing per l’hub Motor Village, il portale lanciato nel 2014 che promuove in un unico contenitore le informazioni sul nuovo e l’usato della gamma del Gruppo FCA. “Si tratta di un ampio progetto che ha integrato in un unico sito le diverse properties web Motor Village al fine di fornire un punto di riferimento centralizzato per le richieste dei clienti – afferma Marco Losito, marketing manager Owned Dealer Italy -. Il nostro obiettivo primario è quello di incrementare la visibilità online dei contenuti e dei servizi offerti da motorvillageitalia.it, ottimizzando allo stesso tempo acquisizione di lead e tasso di conversioni del sito, leve fondamentali per supportare le vendite off-line”.

Per raggiungere questi obiettivi, InTarget ha elaborato una strategia di search marketing volta a massimizzare il posizionamento dell’hub sui motori di ricerca. “Per prima cosa abbiamo condotto una verifica ex-post per appurare la corretta gestione di tutti gli aspetti seo nel corso dell’operazione di accorpamento delle property. Successivamente ci siamo concentrati sull’hub con un’analisi volta all’individuazione e alla rimozione di ogni ostacolo tecnico alle attività di scansione e indicizzazione del sito nonché all’implementazione di ogni elemento utile alla corretta attribuzione di rilevanza dei suoi contenuti” afferma Giorgio Volpe (nella foto), head of seo a InTarget Group. Una volta conclusa questa prima fase di assessment della piattaforma, si procederà con l’attuazione di un piano di interventi volto a incrementare la capacità del sito di sviluppare traffico qualificato soprattutto geolocalizzato.

“A fronte di un’analisi delle ricerche dell’utenza dei motori, elaboreremo una strategia di content optimization volta a massimizzare il presidio degli ambiti semantici di riferimento da parte di Motor Village – prosegue  Volpe – Questo approccio consentirà di potenziare in misura significativa la capacità del portale di intercettare traffico altamente qualificato attraverso la ricerca organica”. Questo piano di interventi sarà integrato da una costante attività di Web Analytics.