Milano Restaurant Expo by Sapore dell’Anno 2015 a favore di Progetto Arca

27 maggio 2015

Fino al prossimo 31 ottobre sarà possibile pranzare o cenare in un ristorante milanese di alto livello con un menu fisso a 25 euro (composto da antipasto o primo piatto, secondo con contorno, dessert, caffè e coperto) o con uno sconto del 10% sul menù alla carta, di cui 1 euro sarà devoluto a Fondazione Progetto Arca, onlus che dal 1994 opera in particolare a Milano per portare un aiuto concreto a coloro che vivono in grave stato di emarginazione e povertà. Nel 2014 ha distribuito nel complesso più di 1 milione di pasti e offerto più di 300mila posti letto.

“Per il futuro abbiamo un nuovo e ambizioso obiettivo – assicura il presidente Alberto Sinigallia -. Non è più possibile limitare il nostro lavoro all’assistenza, cioè all’offerta del primo aiuto e della soddisfazione dei bisogni primari, come bere, mangiare e dormire, legati cioè alla sopravvivenza dell’uomo. È necessario che ci occupiamo anche di integrazione, supportando le persone affinché riacquistino stima verso se stesse, indipendenza e autonomia”.

La formula della Milano Restaurant Week quest’anno torna dopo quattro edizioni prolungando la proposta ai sei mesi di Expo Milano. Attraverso il sito milanorestaurantexpo.it sarà possibile scoprire i ristoranti milanesi aderenti all’iniziativa (in media sono una trentina i ristoranti tra cui si può scegliere ogni giorno), conoscere i vari menu proposti e prenotare online il proprio tavolo, senza dover pagare in anticipo. La Milano Restaurant Expo è organizzata da Sapore dell’Anno, l’unica certificazione di qualità e di marketing in Italia che premia i prodotti alimentari direttamente attraverso il giudizio insindacabile dei consumatori.

L’iniziativa vanta il supporto di importanti sponsor come Amaro Ramazzotti, i biscotti farciti Roll Break di  Gastone Lago Elledi e la pasta senza glutine Schär. Attraverso gli sponsor saranno organizzati nei ristoranti aderenti eventi di degustazione.