/ App

FS Italiane lancia l’app Trainscovery

26 maggio 2015

Già disponibile per smartphone, android ed iOS, Trainscovery guida i viaggiatori alla scoperta dell’Italia, segnalando ai viaggiatori indicazioni sui punti di interesse visibili dal finestrino. Trainscovery, ideata anche per turisti stranieri, è già attiva sulla rotta Milano – Venezia, in italiano, inglese, francese e spagnolo e senza necessità di traffico dati. Dà al viaggiatore la possibilità di scoprire le bellezze paesaggistiche, architettoniche e storiche dell’Italia e, magari, decidere di visitarle. Sono 13 i punti di interesse individuati tra la Madonnina e la Laguna tra cui: la Fortezza Viscontea, le Alpi Orobie, il Convento della SS. Annunciata, il Castello di Brescia oltre a Sirmione, il Castello di Soave, il Castello di Giulietta e la Basilica Palladiana oltre a i Colli Euganei e le meraviglie di Murano. Durante il viaggio, l’App avvisa i viaggiatori dell’approssimarsi di uno dei tredici punti di interesse individuati lungo il percorso, segnala la posizione rispetto al senso di marcia e mostra la collocazione all’interno del paesaggio. Per ognuno di questi punti selezionati tra elementi paesaggistici, monumenti, castelli e luoghi è possibile accedere ad una scheda di approfondimento con notizie, foto e curiosità relative al punto di interesse stesso e al territorio circostante; la cultura italiana raccontata attraverso architettura e storia ma anche ambiente, gusto, letteratura e molto altro.